12 Trucchi per Prenotare Voli Low Cost

Semplici trucchi ma efficaci per risparmiare sui voli.

Prenotare in anticipo il volo

prenotare-voli-basso-costo

Il primo comandamento per ottenere voli a buon prezzo altro non é che questo: decidere bene il periodo. Quanto più é vicina la data di partenza, tanto più elevato sarà il costo del biglietto. Il miglior momento per prenotarlo é fra i 50 e i 70 giorni prima della partenza, quindi circa un paio di mesi prima. Soprattutto per voli in Europa.

Se invece la tua intenzione é valicare il confine europeo e volare in qualche altro continente, il periodo consigliato si allunga fino a raddoppiare. Quattro o sei mesi di anticipo sono l’ideale per prenotare un volo intercontinentale.

Non é sempre facile rispettare questi termini, lo sappiamo. Molto tempo, tanti impegni, varie incognite… Ma ci sono ancora tanti altri assi nella manica che puoi utilizzare.

Prenotare in anticipo anche l’appartamento vacanze

È possibile risparmiare, prenotando in anticipo, non solo sull’importo complessivo del volo, ma anche sulla casa vacanze. Di fatti, prenotando con 3/4 settimane di anticipo è possibile risparmiare fino ad un massimo del 45% sull’importo totale, per le mete nazionali e europee. Se invece la vostra meta si trova al di fuori dei confini europei vi consigliamo di prenotare il vostro alloggio vacanze circa 8/9 settime prima del vostro arrivo. In questo modo potrete risparmiare sino ad un 41% sul prezzo complessivo del soggiorno.

Iscriversi alle newsletter o alle notifiche

Che tu abbia una meta prefissata o meno, questo trucco può aiutarti a trovare offerte davvero vantaggiose… o meglio, saranno loro a trovare te. A seconda delle due necessità, ti proponiamo due opzioni:

  • Iscriverti alle newsletter. Questo ti sarà utile per conoscere le promozioni speciali delle compagnie o dei motori di ricerca per voli.
  • Creare notifiche nei motori di ricerca. Questo trucco ti aiuta a rimanere aggiornato su tutti i cambiamenti di prezzo riguardanti i voli che ti interessano.

offerte-voli

La carta di credito fa la differenza

Ebbene sì, anche la carta di credito con cui si realizza il pagamento influisce sul prezzo finale. A seconda del tipo di carta che utilizzi é possibile che venga aggiunta una piccola commissione, quindi ti conviene provare con diverse carte, se ne hai la disponibilità, paragonando tutti i prezzi finali ed effettuando il pagamento con quella più conveniente. In genere le carte di debito solo la migliore opzione.

Un’altra idea é affiliarsi a una compagnia per ottenere le carte di pagamento che alcune di esse offrono. A cosa servono? Per ottenere punti a ogni acquisto di volo e, alla fine, godere di uno sconto speciale per i soci. Se hai abbastanza punti puoi anche arrivare a viaggiare gratis.

viaggiare-gratis

Studia i voli di sola andata

Un’idea molto comune é che comprando i biglietti di andata e ritorno con la stessa compagnia si risparmia. In genere é così, ma ti sei mai chiesto se esistano eccezioni? In alcuni casi si può ottenere un prezzo più basso prenotando i biglietti separatamente, con diverse compagnie: praticamente due biglietti di sola andata. Il primo sarà dalla tua città alla destinazione per il tuo viaggio, il secondo sarà dalla meta prescelta fino a casa.

E’ vero che nella maggior parte dei casi é più conveniente comprare l’andata e il ritorno nella stessa transazione, ma non costa niente provare questo trucco ed essere sicuro di non perdere un’opportunità unica. Confronta i due prezzi e scegli l’opzione migliore per le tue tasche e per le tue preferenze.

risparmiare-sui-voli

Tempo vs. Denaro

Il tempo non si può comprare, ma può aiutarci a risparmiare. In altre parole: il tempo si paga. Se per il tuo viaggio la disponibilità di tempo non é un problema, ci sono due opzioni che puoi tenere bene in considerazione per spendere meno: gli scali e le destinazioni multiple.

  • Viaggi con scalo. La comodità di un viaggio diretto si paga e ti fa arrivare prima a destinazione. Se il prezzo dei voli diretti é fuori dal tuo budget, forse un volo con scalo può farti pagare meno, in cambio di una durata più lunga del tragitto. Chiaramente non é una strategia che si può utilizzare per voli molto brevi.
  • Destinazioni multiple. Questa opzione equivale a comprare due biglietti (andata e ritorno) insieme, però da un aeroporto diverso rispetto a quello dell’arrivo, che sia nella stessa città o meno. Per esempio, immaginiamo di visitare Londra, ma durante il nostro soggiorno passiamo anche una giornata a Bristol. Senza l’opzione delle destinazioni multiple saresti obbligato o a tornare a Londra, o a comprare il biglietto di andata e ritorno separatamente. Invece con questa soluzione puoi tornare da Bristol senza rinunciare al (probabile) vantaggio che comporta acquistare andata e ritorno in un’unica transazione.
spendere-meno-per-viaggiare

Infine, dovresti anche considerare l’idea di studiare le proposte per le città vicine alla tua destinazione, per poi prendere un autobus o un treno verso la meta che ci interessa. Ancora una volta, rinunci a un po’ di comodità per risparmiare… e ci guadagni qualche ora in una città che non figurava nei tuoi piani.

Non perdere d’occhio il calendario

Sei flessibile? Tu di’ sempre di sì, a meno che tu non abbia delle date assolutamente rigide. Questa domanda appare sempre nei motori di ricerca dei voli. Se rispondi affermativamente ti si aprirà un ampio ventaglio di opzioni nel calendario, dove potrai vedere i prezzi più convenienti dei giorni precedenti e seguenti a quelli selezionati. Ora sta a te trovare il giusto compromesso fra la tua agenda il tuo budget.

Prenotare il martedì?

Non perdere mai di vista il calendario, nemmeno per scegliere il giorno in cui fare la prenotazione. Il martedì è la giornata migliore per prenotare e potrai risparmiare un po’ più del 10%. Inoltre per The Wall Street Journal non solo la giornata migliore é il martedì, ma c’é anche un orario specifico che consente di ottenere voli convenienti: le 3 di pomeriggio.

I fine settimana e i festivi sono il nemico n. 1

Purtroppo é così. Quando la maggior parte delle persone ha del tempo libero, aumenta la domanda… e tutti sappiamo che una crescita della domanda porta a un aumento dei prezzi. Le linee aree lo sanno. Per questo motivo, le festività come Pasqua, Natale o il mese di agosto sono i momenti peggiori per viaggiare. Cerca di non seguire la massa per schivare le folle ed essere il padrone della strada!

prenotare-aereo-basso-costo

Succede una cosa simile nel fine settimana, il momento in cui tipicamente viaggiano le famiglie. I papà e le mamme liberi il weekend decidono di fare un giro coi figli, che non hanno scuola. Anche se, diciamocelo, é il momento ideale per la maggior parte delle persone, che abbiano bambini o meno. Per questo, é viaggiando durante i giorni lavorativi che puoi ottenere maggiori opportunità di risparmio.

Presto o tardi

Come già sai, il motto è: “Più comodo equivale a più caro”. Anche qua il trucco é cercare di differenziarsi dalla maggior parte dei viaggiatori, che perlopiù amano partire nelle ore più comode della giornata. Le primissime ore della mattina e le ultime della notte sono le più odiate e, dunque, le più economiche. Se parti all’alba “ti regali” un dia extra, se parti col buio “lo perdi”. Ancora una volta, tira fuori il foglietto dei pro e dei contro e trai le tue conclusioni.

Lascia a casa l’armadio

Ci dispiace per le ragazze, ma il bagaglio costa. E’ vero che durante il viaggio potrebbero venirti a mancare un paio di scarpe eleganti o la raccolta dei numeri storici di Topolino, però una valigia extra é cara. In genere, per le permanenze fino a poche settimane quello che davvero é necessario sta in un bagaglio. E’ importante fare una buona selezione per non esagerare col peso e dover pagare un extra sui chili di troppo, o, peggio ancora, aggiungere un’altra valigia.

Ci guadagni anche in comodità, perché girare con il solo bagaglio a mano é molto più comodo che farlo con un’altra valigia da venti e passa chili. Questo semplifica l’opzione di scegliere un volo con scalo o per una destinazione vicina alla nostra, aumentando così il risparmio sul biglietto.

Se proprio non sai cosa lasciare a casa, puoi sempre utilizzare qualche trucco per ottimizzare al massimo lo spazio in valigia, come per esempio arrotolare i vestiti.

Vai all’avventura!

Senza dubbio é il miglior modo di risparmiare e non devi neanche scegliere una destinazione. L’unica pecca é che richiede una disponibilità di tempo praticamente totale. Se non puoi adattare il viaggio a te, sarai tu che ti adatti al viaggio!

  • Skyscanner, per esempio, ti permette di selezionare l’opzione “Ovunque” come destinazione;
  • Kayak consente ti esplorare tutte le offerte che si adattano al tuo budget e nelle date indicate;
  • Lastminute, una pagina dove puoi guardare i voli dell’ultimo minuto.

Non ti ispira l’avventura? Eppure puoi trovare destinazioni famose a prezzi molto bassi, oltre a diverse mete molto interessanti a cui altrimenti forse non avresti mai pensato.

Premium trick

Benvenuto al nuovo mondo di Matrix. No, non haa a che fare col film, ma ha molto a che fare con un viaggio economico. Questo software di Google ti permette, per esempio, di selezionare svariati aeroporti come destinazione, di guardare tu stesso il calendario di tutto il mese coi prezzi più bassi e tutti i dettagli del volo nell’ultima schermata, chiamata rules. Tuttavia i biglietti non si possono comprare direttamente da qui, ma dovrai ripetere la ricerca nella pagina della compagnia di volo che avrai individuato.

Ricorda: dove ci sei tu, c’é una case vacanze perfette per te. Se segui già la nostra newsletter e hai creato il tuo profilo su Hundredrooms, riceverai gli avvisi con le migliori offerte dei luoghi che ti interessano. Risparmiare sul volo non serve granché, se poi non cerchi le proposte più competitive anche sugli alloggi.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

No More Posts