Attacco informatico alle Banche Ucraine, Kiev Punta il dito alla Russia

Secondo quanto riferito, i siti Web e le banche del governo in Ucraina sono stati oggetto di attacchi informatici. Per gli attacchi, Kiev ha incolpato la Russia.

Funzionari ucraini hanno affermato questa settimana di aver visto avvisi online che gli hacker si stavano preparando a lanciare massicci attacchi alle istituzioni governative, alle banche e all’industria della difesa; C’è stata una negazione di qualsiasi intervento da parte di Mosca per gli attacchi informatici che Kiev incolpa la Russia. 

Notando che “Un altro attacco DDoS di massa contro il nostro stato è iniziato alle 16:00. Abbiamo dati rilevanti da diverse banche“, il ministro della Trasformazione digitale ucraino, Mykhailo Fedorov, ha aggiunto che il sito web parlamentare è stato attaccato. Sebbene Fedorov non abbia fornito alcun nome per le banche colpite dall’attacco, non è stato possibile seguire la banca centrale per commentare l’incidente. 

L’osservatorio Internet blockchain NetBlocks ha riferito giovedì che le connessioni ai siti Web del governo ucraino erano interrotte, ha detto a Reuters il direttore di NetBlocks Alp Toker usande le parole; “Abbiamo osservato che l’attuale interruzione della rete ha un impatto parziale sul livello di rete di più siti Web della difesa e del ministero in Ucraina”. 

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.