Che cos’è una Porta utilizzata nelle reti di computer?

La parola porta, che gli utenti di computer hanno sentito in diversi ambiti, compreso l’uso quotidiano, può essere definita come protagonista di un grande traffico.

La porta è un ponte per le reti di computer. La porta, che ha due protocolli, TCP e UDP, è un membro fondamentale dello scambio di dati tra computer.


Il port, che viene ascoltato molto dagli utenti che vanno oltre l’uso del computer e di Internet e cercano di risolvere i loro problemi da soli, è solo uno delle centinaia di termini tecnici del computer. La parte più comune di questa parola, utilizzata in molti campi diversi in senso tecnico, sono le reti di computer.

La porta è divisa in fisica e virtuale. Oltre a sapere cosa significa la parola port, è necessario essere consapevoli di cosa fa e in quali tipologie è suddiviso.

Tutti i computer hanno indirizzi IP in modo che possano comunicare tra loro. Gli indirizzi IP sono divisi in porte per formare un bus virtuale. La porta, che letteralmente significa “port”, è nota come “bridge” nelle reti di computer. La porta è un membro importante dello scambio di dati tra computer.

La porta, che scambia dati su numeri, è suddivisa in valori che vanno da 0 fino a 65535 in modo da poter eseguire più operazioni contemporaneamente. In questo contesto, la porta è divisa in 2 tipi, TCP e UDP.

blank

TCP (Transmission Control Protocol) è un protocollo sviluppato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Il protocollo TCP, che partecipa alla realizzazione agevole della comunicazione di base tra computer, può fornire l’integrità dei dati nello scambio di dati e nell’autenticazione. Il motivo per la creazione di TCP è impedire la perdita di comunicazione tra i computer. Oggi, lo scambio di dati di protocolli come HTTP, HTTPS, POP3, SSH, SMTP, TELNET e FTP è TCP.

UDP (User Datagram Protocol) può essere essenzialmente descritto come un’alternativa al TCP. UDP, che è un protocollo più veloce del TCP, viene utilizzato per la trasmissione di voce e video. Il motivo per cui è più veloce di TCP è che TCP è responsabile anche dell’integrità e dell’autenticazione dei dati.

UDP, a differenza di TCP, non è responsabile dell’integrità e della sicurezza dei dati. Ciò significa che UDP è meno affidabile di TCP. Mentre TCP invia pacchetti di dati in sequenza, il metodo di invio di pacchetti di UDP consiste nell’inviarli tramite il sistema di flusso.

La porta, la cui funzione principale è lo scambio di dati, ha un sistema numerico. Ogni computer ha un indirizzo IP e ogni indirizzo IP è diviso in porte. Ciò consente a ciascun indirizzo IP di scambiare dati per più scopi contemporaneamente.

Ogni programma sul computer utilizza un certo numero di porte. Ciò consente agli utenti di controllare la posta elettronica mentre visitano contemporaneamente un sito web. Proprio per questo motivo il concetto di porto è definito “ponte” piuttosto che “porto” in senso lessicale.

Il port forwarding interrompe o devia i dati sull’IP di un computer o dispositivo. Il port forwarding è anche un modo sicuro per proteggere l’indirizzo IP. Esistono alcuni tipi di questo reindirizzamento che possono essere utilizzati per scopi diversi.

Quali sono i tipi di port forwarding?

-Inoltro della porta locale
-Port forwarding remoto
-Port forwarding dinamico

Inoltro della porta locale

Il Local Port Forwarding, che ha la gamma di utilizzi più comune, è il metodo di inoltro più sicuro per gli utenti. Il Local Port Forwarding può anche essere definito come un tunnel sicuro. Utilizzando questo tunnel, gli utenti possono bypassare i firewall che bloccano determinate pagine Internet.

Inoltro della porta remota

Questo tipo di routing, che consente a chiunque su un server remoto di connettersi a un singolo protocollo TCP, è ottimo per fornire una connessione remota a un server WEB.

Port forwarding dinamico

Il Dynamic Port Forwarding, il tipo di instradamento meno preferito rispetto al metodo di instradamento locale, è un altro modo per aggirare il blocco del firewall. Questo instradamento, che funziona con un tag agente, viene utilizzato per proteggere gli utenti su una rete pubblica.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

No More Posts