Che cos’è VGA, DVI, HDMI e DisplayPort?

VGA, DVI, HDMI e DisplayPort sono interfacce di connessione analogiche o digitali utilizzate per trasmettere video da una sorgente video a uno schermo. Poiché la standardizzazione della connessione video non è stata stabilita, negli anni continuiamo a soddisfare nuovi punti di connessione. Tuttavia, in generale, lo scopo principale di tutte queste porte trasferisce un’immagine elaborata in un’area come TV e Monitor.

Che cos’è VGA?
Video Graphics Array, è stata introdotta per la prima volta da IBM nel 1987-1988. Sebbene sia molto vecchio, è ancora possibile vederlo su molti laptop, computer desktop e dispositivi diversi. Gli ingressi VGA sono di colore blu, indipendentemente dal computer. Mentre i VGA non solo trasmettono immagini, possono anche trasmettere suoni come DVI, HDMI e DisplayPort. Poiché oggi si ritiene che non siano sufficienti in termini di prestazioni, qualità e convenienza, le grandi aziende di computer hanno iniziato a preparare piani per abbandonare lo standard VGA.

Lavorando con segnali analogici, VGA può raggiungere risoluzioni elevate grazie alle alte frequenze che utilizza. Tuttavia, la qualità del video da ottenere, ad esempio l’immagine, dipenderà dalla qualità del cavo. Un connettore VGA contiene 15 pin divisi in 3 file sul piano orizzontale e ogni pin ha la sua funzione speciale.

Che cos’è il DVI?
Sebbene DVI (Digital Video Interface), che è visto come uno dei successori di VGA, sia una tecnologia progettata nel dicembre 1999 e sopravvissuta fino ad oggi, HDMI è oggi più preferita. Lo scopo di DVI, prodotto dal Digital Display Working Group, era quello di aumentare la qualità del trasferimento video digitale portando gli standard più elevati. Tuttavia, anche se utilizza ancora la porta DVI, la capacità di trasferimento in termini di larghezza di banda è inferiore, a differenza di HDMI. I cavi DVI non hanno determinati standard. In genere, le lunghezze dei cavi sono lunghe 4,6 metri e funzionano con risoluzioni diverse. I cavi più lunghi arrivano fino a 15 metri e funzionano con risoluzioni di 1280 × 1024 pixel o inferiori.

Nella tecnologia VGA, la scheda video converte e trasmette segnali digitali in analogici, poiché i segnali analogici che raggiungono il monitor sono stati riconvertiti in segnali digitali, sia la qualità è stata compromessa sia il costo è stato sostenuto. DVI mira a eliminare questo problema trasmettendo i segnali in modo digitale per fornire efficienza e costi inferiori. Le immagini prodotte dalla scheda video vengono trasmesse direttamente allo schermo senza alcuna perdita di qualità. DVI, che non è famoso come VGA, ha connettori diversi. Ad eccezione del raro connettore DVI-A, tutti possono funzionare con video digitali non compressi. Ciò significa che la qualità dell’immagine non dipende molto dalla qualità del cavo.

I connettori DVI hanno tre nomi: DVI-D (solo digitale, single link o dual link), DVI-A (solo analogico) e DVI-I (digitale e analogico sono sullo stesso connettore). La maggior parte dei tipi di connettore DVI, tranne DVI-A, hanno pin che passano segnali video digitali. Questi sono chiamati single link o double link (single link e dual link). Di seguito è possibile visualizzare un’altra foto della porta DVI.

Che cos’è HDMI?
HDMI che è “Interfaccia multimediale ad alta definizione” o “Interfaccia multimediale ad alta definizione” in turco; È un’interfaccia sviluppata nel 2003 per trasferire digitalmente dati audio e video senza essere compressi. HDMI supporta la trasmissione di segnali audio standard, avanzati e ad alta definizione e segnali audio multicanale su un unico cavo. I tipi HDMI sono divisi in 5 come Tipo A, Tipo B, Tipo C, Tipo D e Tipo E nel loro campo. Sono tutti uguali, ma i dispositivi che usano differiscono.

È il tipo A più usato e comune. Ha 19 pin e può funzionare elettricamente con una linea DVI-D. I cavi HDMI, che sono comunemente disponibili sul mercato, sono di questo tipo.

Il connettore di tipo B viene utilizzato per dispositivi a risoluzione più elevata. Ad esempio (3200 × 2048) e 29 pin. Questi cavi HDMI hanno il supporto 4K. È anche venduto sul mercato come cavo HDMI 4K. Può funzionare con DVI-D a doppia linea.

Tipo C e Tipo D sono progettati principalmente per dispositivi portatili. Questi sono anche noti come Mini HDMI. Il tipo E è un tipo HDMI utilizzato nel campo dell’hardware automobilistico.

Viene prodotto in base alle diverse versioni nei dispositivi con ingresso HDMI. Sebbene tutte le versioni utilizzino gli stessi cavi, le funzionalità di trasferimento dei dati differiscono. Ad esempio, mentre la prima versione supporta HDMI 1.0 1080p, ovvero Full HD, attualmente l’ultima versione, HDMI 2.1, supporta 7680p, risoluzione Ultra HD.

Che cos’è DisplayPort?
DisplayPort è un nuovo standard di interfaccia video digitale sviluppato da un consorzio chiamato Video Electronics Standards Corporation (VESA), tra cui AMD. La prima versione di DisplayPort rilasciata dopo l’adozione dell’HDMI nel maggio 2006 e la versione attuale 2.1 è stata adottata nel giugno 2019. DisplayPort identifica un’interconnessione audio e video digitale all’avanguardia, autorizzata e protetta da copyright, progettata principalmente per l’uso tra computer e sistemi di monitoraggio o home theater. Viene venduto a un prezzo inferiore rispetto ad altre interfacce di connessione a causa della mancanza di diritti d’autore e di licenza. Uno dei vantaggi più importanti di DisplayPort è la sua capacità di trasferire dati circa 2 volte più veloce di HDMI. Come svantaggio, DisplayPort offre un supporto di immagini ininterrotto fino a 5 metri, mentre HDMI fornisce un supporto ininterrotto fino a 15-20 metri. In altre parole, quando si tratta di lunghe distanze, HDMI viene generalmente utilizzato per il trasferimento di immagini. Displayport è preferito per il trasferimento di immagini di qualità a distanza ravvicinata. Tuttavia, vale la pena notare. Per i normali utenti domestici, non esiste una qualità dell’immagine osservabile tra HDMI e DisplayPort. Quindi sostanzialmente offre un’immagine della stessa qualità per molte persone.

DisplayPort è stato rilasciato dopo HDMI e la sua risoluzione massima e la frequenza di aggiornamento dello schermo sono un passo avanti rispetto a HDMI. Displayport offre supporto multi-monitor grazie al metodo Daisy Chain. È molto vantaggioso per i giocatori che usano più monitor. Le versioni Mini Displayport sono disponibili anche su Technomarkets. È possibile presentare quattro monitor 1080p e due monitor 1440p 60 Hz indipendentemente da una singola uscita. In caso di utilizzo di più displayport, questo numero può essere aumentato fino a 6. Grazie alla funzione Direct Drive, l’immagine viene trasferita in parallelo senza la necessità di premere alcun tasto. Supportando un gran numero di monitor su un singolo cavo, Displayport fornisce il trasferimento diretto delle immagini lavorando a livello della scheda video. DisplayPort, che ha la capacità di trasportare audio e video, ha una funzione simile a HDMI, ma le sue caratteristiche lo rendono più vantaggioso. A differenza dell’utilizzo di HDMI, DisplayPort è progettato con l’obiettivo di collegare più dispositivi ai monitor. L’output DisplayPort è disponibile su molte schede grafiche e laptop. È sufficiente ottenere un cavo DisplayPort per utilizzare DisplayPort in dispositivi di imaging come plasma, LCD, proiezione e monitor con ingresso HDMI. DisplayPort non supporta un’altra funzione HDMI, la funzione Audio Return Channel.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *