Pagina inizialeHostingCome abilitare Redis su FastPanel

Come abilitare Redis su FastPanel

FastPanel è un pannello gratuito di fabbricazione Estoneopen source, basato su distribuzione Debian e Centos Linux. Può essere installato su UbuntuDebian 8, Debian 9 e Centos 7Centos 8, Alma Linux e Rocki Linux. In questo articolo vedremo come abilitare Redis sul pannelli di controllo, ma prima..

Che cos’è Redis

Redis sta per Remote Dictionary Server, è un database NoSQL scritto in C open source e formattato come valore-chiave (inmemory). Redis sta per “dizionario remoto“. Lo scopo di Redis è di memorizzare nella cache è alleggerire il carico dell’applicazione in background o del database e raggiungere i dati nel modo più rapido ed economico. Redis è determinante nel fare proprio questo, consentendo di recuperare gli elementi in meno di un millisecondo. Per ulteriori dettagli su Redis passare alla a questa pagina per saperne di più.

Come abilitare Redis su FastPanel

Abilitare Redis sul Fastpanel e facilissimo, puoi seguire i seguenti passaggi, sul pannello di controllo naviga dal menu a sinistra su Settings > Application. Nella terza pagina troverete l’applicazione Redis, se non è installato puoi cliccare il pulsante a destra per avviare l’installazione.

Dopo aver installato, naviga dal menu a sinistra Management > PHP > Seleziona la versione PHP che vuoi installare Redis nella tendina a destra. Sempre nella terza pagina infondo troverete Redis, se non è già installato cliccate sull’icona infondo a destra per avviare l’installazione. Consigliamo di riavviare il server, e se utilizzi WordPress puoi installare il plugin della sezione Installa Plugin > Redis.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *