Come attivare SSH su CentOS

OpenSSH è un software gratuito e open source per l’accesso remoto e l’esecuzione di comandi sui server Linux con il kernel centos o sui sistemi desktop. 

Installazione CentOS SSH

È necessario installare open-ssh sui server privi di connessione, questo perchè alcune versioni di centos non sono incorparate, e quindi installarlo manualmente.

Installazioni OpenSSH sotto CentOS Linux

Per installare il server e il client digitare il seguente comando come utente root:

yum -y install openssh-server openssh-clients

Abilitare e avviare il servizio sshd: verificare che il numero di porta TCP 22.

systemctl enable sshd.service
systemctl start sshd.service
ss -tulpn | grep ':22'
ss -tulpn | grep ':22'
firewall-cmd --zone=public --add-service=ssh --permanent
firewall-cmd --reload

Configurazione del server OpenSSH

Modifica /etc/ssh/sshd_config

vi /etc/ssh/sshd_config

Per disabilitare gli accessi root,

PermitRootLogin no

Limita l’accesso all’utente tom e jerry solo su ssh:

AllowUsers tom jerry

cambia la porta ssh, cioè eseguilo su una porta non standard come 1235

Port 1235

Salva e chiudi il file. Riavvia sshd:

systemctl restart sshd.service

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No More Posts