Come prevenire il soffocamento se siamo da soli?

Cos’è la manovra di Heimlich e come si fa se siamo da soli

L’inventore della manovra di Heimlich, è morto nel 2016 all’età di 96 anni e si chiamava Henry Heimlich. La manovra di Heimlich, che fu lui a scoprirlo e diede il suo nome nel 1974, migliaia di vite sono state finora salvate grazie alla manovra di questo signore. Ma vediamo insieme come soccorre una persona in soffocamento tramite questa manovra.

Il soccorritore deve subito andare dietro al paziente, paziente può essere in piedi o seduto. Abbracciare il paziente tra l’ombelico del paziente e la gabbia toracica chiudendo le braccia e sostenere forza con le mani chiudendoli a pugno, applicare 5 volte una pressione verso l’interno e verso l’alto.

Manovra di Heimlich da soli

La manovra di Heimlich può essere praticata anche su sé stessi. In una simile situazione, è necessario avere prontezza di riflessi e la capacità di rimanere abbastanza lucidi per poter mettere in pratica la disostruzione.

È possibile mettere in atto la medesima tecnica sopra descritta, quindi, è possibile procedere posizionando le proprie mani chiuse a pugno fra sterno e ombelico ed esercitando pressioni addominali dal basso verso l’alto fino a quando il corpo estraneo non viene espulso;
oppure

È possibile avvalersi dell’aiuto di un oggetto fisso – come, ad esempio, una sedia dotata di uno schienale sufficientemente alto o la spalliera di un divano o di una poltrona – appoggiandovi la parte alta dell’addome ed esercitando delle pressioni dal basso verso l’alto fin quando non verrà espulso il corpo estraneo.

Manovra di Heimlich per i bambini

Se i bambini sono molto piccoli e non è possibile esercitare pressione sull’addome, i passaggi da seguire per rimuovere l’oggetto che è fuoriuscito nella trachea sono i seguenti;

Il bambino viene posizionato a faccia in giù su un braccio del primo soccorritore.

Con l’aiuto del pollice e delle altre dita, il mento del bambino viene afferrato completamente e inclinato in avanti in posizione prona.

La posizione della testa e del mento sono mantenute e mantenute abbassate rispetto al corpo. Se disponibile, questo dovrebbe essere fatto stando seduti su una sedia.

Colpire leggermente la schiena del bambino ed esattamente tra le scapole 5 volte con il palmo della mano e la parte interna del polso. Sull’altro braccio, la testa viene afferrata con la mano e girata sulla schiena. In questo modo il corpo estraneo viene rimosso.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.