Come risolvere l’errore “Non registrato sulla rete”

blank

Quando desideri inviare un SMS o effettuare una chiamata dal tuo smartphone, potresti riscontrare l’errore “Non registrato in rete”. Il motivo dell’errore “Non registrato in rete” sugli smartphone con sistema operativo Android è generalmente che il dispositivo non rileva la scheda SIM o alcune impostazioni di rete non sono applicate correttamente anche se la rileva. Ci sono alcuni metodi che puoi eseguire per risolvere questo errore.

I metodi che puoi applicare per risolvere l’errore “Non registrato in rete” non coprono i problemi fisici. In altre parole, se c’è un errore nello slot della scheda SIM del tuo telefono Android o della tua scheda SIM, dovresti contattare il tuo operatore GSM e il servizio tecnico del dispositivo dopo aver applicato questi metodi e non aver ottenuto alcun risultato. Diamo un’occhiata più da vicino ai metodi che puoi applicare per risolvere l’errore “Non registrato in rete”.

Quali sono le cause dell’errore “Non registrato in rete”?

La causa principale dell’errore “Non registrato in rete” è che il tuo smartphone con sistema operativo Android non rileva la scheda SIM. Il motivo più comune per questo problema di rilevamento è che il software del telefono Android non è aggiornato.

L’errore “Non registrato in rete” può verificarsi se le impostazioni di rete non vengono configurate automaticamente quando si inserisce una nuova scheda SIM nel telefono. È necessario configurare le impostazioni di rete del dispositivo in accordo con il proprio operatore GSM .

Un’altra causa comune dell’errore “Non registrato in rete” è un problema con lo slot della scheda SIM del telefono Android o la scheda SIM stessa. Sfortunatamente, non puoi risolvere questo problema da solo. È necessario contattare il proprio operatore GSM o il servizio tecnico del dispositivo.

blank

Come risolvere l’errore “Non registrato in rete”?

  • Metodo n. 1: aggiorna il telefono Android.
  • Metodo n. 2: configurare le impostazioni di Internet mobile.
  • Metodo n. 3: prova un’altra carta SIM.
  • Metodo n. 4: ripristinare il dispositivo.
  • Metodo n. 5: contattare il proprio operatore GSM o l’assistenza tecnica del dispositivo.

Metodo n. 1: aggiorna il telefono Android:

  • Passaggio 1: rimuovere la scheda SIM.
  • Passaggio 2: riavvia il telefono.
  • Passaggio 3: inserire la scheda SIM.
  • Passaggio 4: apri la pagina Impostazioni .
  • Passaggio 5: aprire la pagina di aggiornamento del software.
  • Passaggio n. 6: se è disponibile un nuovo aggiornamento, installalo.
  • Passaggio n. 7: hai finito.

Come diciamo sempre, se il sistema operativo del dispositivo che stai utilizzando non è aggiornato, è possibile riscontrare molti problemi diversi, tra cui l’errore ‘Non registrato in rete’. Pertanto, dovresti prima verificare se il tuo sistema operativo è aggiornato. Se il problema persiste, puoi seguire un metodo diverso.

Metodo n. 2: configurare le impostazioni di Internet mobile:

  • Passaggio 1: apri la pagina Impostazioni.
  • Passaggio 2: tocca l’opzione Rete mobile.
  • Passaggio 3: aprire la pagina del punto di accesso.
  • Passaggio 4: configura le tue impostazioni in base alle informazioni riferite dal proprio provider.
  • Passaggio n. 5: hai finito.

PS: Le impostazioni predefinite dal tuo operatore puoi trovarli nella loro pagina di assistenza tecnica e i punti di connessione.

Sebbene il nostro argomento siano le impostazioni di Internet mobile, la configurazione delle impostazioni di Internet mobile può effettivamente essere la soluzione all’errore “Non registrato sulla rete” poiché configura effettivamente il sistema di rete.

Metodo n. 3: prova una scheda SIM diversa:

Come accennato in precedenza, il problema potrebbe non essere tecnico. Potrebbe esserci un problema con lo slot della scheda SIM del tuo smartphone con sistema operativo Android o con la tua scheda SIM. Prova a inserire una carta SIM diversa per rilevare se questo è il caso. Se non ricevi l’errore “Non registrato in rete” con una carta diversa, il problema riguarda la tua carta.

Metodo n. 4: ripristinare il dispositivo:

Potrebbe essersi verificato un problema di rete sul tuo smartphone con sistema operativo Android a causa di molti motivi diversi e potrebbe aver causato l’errore “Non registrato in rete”. Quindi rimuovere la carta SIM dal telefono e ripristinare il dispositivo. Dopo il ripristino, inserisci la scheda SIM e riprova. Vedrai che l’errore “Non registrato in rete” è stato risolto.

Metodo n. 5: contattare il proprio operatore GSM o il servizio tecnico del dispositivo:

Sfortunatamente, come accennato in precedenza, la causa dell’errore “Non registrato in rete” potrebbe essere causata dallo slot della scheda SIM o dalla scheda SIM. Pertanto, se hai provato tutti i metodi e ancora non riesci ad ottenere risultati, contatta il tuo operatore GSM o il servizio tecnico del dispositivo. L’operatore GSM sostituisce la scheda SIM rotta e il servizio tecnico del dispositivo può rilevare se c’è un problema nello slot della scheda SIM e risolvere il problema, se presente.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No More Posts