Pagina inizialeTelefoniaCome Utilizzare Root Explorer

Come Utilizzare Root Explorer

Abbiamo studiato in dettaglio come funziona l’applicazione Root Explorer e come utilizzarla, il che ti dà il pieno controllo del tuo telefono.
IOS e Android sono attualmente i sistemi operativi più utilizzati al mondo. Di questi sistemi, IOS non ti consente di andare in profondità nel tuo dispositivo per la maggior parte del tempo, la maggior parte degli utenti non ne ha bisogno, ma l’utilizzo di applicazioni come Root Explorer per gli utenti del tuo dispositivo con sistema operativo Android è quasi un must.

Grazie ad applicazioni mobili come Root Explorer, hai il pieno controllo del tuo dispositivo Android. I file manager di questi dispositivi sui loro sistemi non ti danno accesso a tutti i file sul dispositivo. È impossibile accedere ai file di molte applicazioni fornite con il pacchetto di avvio o piccoli file bloccati nel file manager standard.

Puoi pulire i file non necessari nel tuo dispositivo e stabilire un controllo completo su questi file, grazie al controllo che fornirai utilizzando applicazioni mobili come Root Explorer sul tuo dispositivo rootato. Il rooting del dispositivo è la prima cosa da fare prima di utilizzare questa applicazione.

Che cos’è Root Explorer?

Prima di spiegare come eseguire il root del dispositivo con il sistema operativo Android, è utile fornire informazioni più dettagliate su questa applicazione. Fondamentalmente, Root Explorer ti dà la possibilità di ottenere il controllo completo sul tuo dispositivo. Non è possibile accedere a tutti i file sul dispositivo utilizzando File Manager con il sistema. Ma dovresti accedervi perché hai il pieno controllo di questo dispositivo e di te. Root Explorer entra in gioco a questo punto.

Dopo aver scaricato questa applicazione sul tuo dispositivo rooted, devi solo dare a questa applicazione l’accesso ai tuoi file. Puoi iniziare a usarlo immediatamente. Il file manager che trovi all’inizio può sembrare un po ‘complicato, ma questo è il tuo dispositivo, solo un po’ dettagliato. Dopo un piccolo esame, puoi capire e fare tutto quello che vuoi.

È utile stare attenti alle procedure che farai qui. Le modifiche apportate ai file che non sai esattamente cosa stai facendo possono influire negativamente sul funzionamento del dispositivo. Alcuni piccoli studi prima delle modifiche ti consentiranno di utilizzare questa applicazione più facilmente e apportare modifiche accurate ed efficaci ai file che incontri.

Cosa puoi fare con Root Explorer?

Grazie a Root Explorer installato sul tuo dispositivo, ora hai pieno accesso e controllo sui tuoi file. Grazie a questa applicazione, ci sono molte cose che puoi fare sul tuo dispositivo.

  • Puoi accedere a tutti i file che non puoi raggiungere con il classico file manager.
  • Puoi organizzare questi file come desideri.
  • Puoi lavorare compatibile con Google Drive, Dropbox e sistemi cloud simili.
  • Offre una comoda interfaccia di lavoro con la sua funzione multi-tab.
  • Ti aiuta a organizzare i file di dati con il supporto di SQLite Database Viewer.
  • È possibile inviare e ricevere file tramite Bluetooth.
  • Puoi creare file zip o aprirli qui.
  • Puoi utilizzare l’editor di testo in qualsiasi momento.
  • Inoltre, l’utilizzo di base è estremamente semplice. Quando tocchi e tieni premuto il file desiderato, vedrai un menu. In questo menu, puoi vedere i comandi di base come eliminare, modificare, spostare, copiare, inviare, visualizzare le proprietà e le autorizzazioni dei file e puoi facilmente fare quello che vuoi.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *