Pagina inizialeLinuxCome visualizzare e gestire la cronologia dei comandi Linux

Come visualizzare e gestire la cronologia dei comandi Linux

La potenza dei comandi è semplicemente ineguagliabile quando si tratta del terminale Linux. Ma a volte è necessario digitare lunghi comandi più volte per portare a termine l’attività. Ridigitare tali comandi non è fattibile e potrebbe essere un processo meticoloso. Pertanto, in questo articolo, dimostreremo come visualizzare e gestire la cronologia dei comandi Linux.

Come visualizzare la cronologia dei comandi in Linux

In Linux utilizziamo il comando History per visualizzare l’elenco di tutti i comandi eseguiti in precedenza. Ha una sintassi molto semplice:

history <options>

Alcune delle opzioni da abbinare al comando History sono:

Opzioni Descrizione
-C Cancella la cronologia dei comandi per la sessione corrente
-w scrive la cronologia dei comandi in un file
-R ricarica la cronologia dei comandi dal file della cronologia
-n Limita il numero di output dei comandi recenti

È sufficiente eseguire il comando History per visualizzare l’elenco di tutti i comandi eseguiti in precedenza nel terminale Linux:

Utilizzando il comando History per visualizzare la cronologia dei comandi Linux

Oltre a visualizzare la cronologia dei comandi, puoi anche gestire la cronologia dei comandi ed eseguire azioni come la modifica di un comando eseguito in precedenza, la ricerca inversa nella cronologia dei comandi e persino l’eliminazione completa della cronologia.

Come modificare un comando Linux eseguito in precedenza

Come discusso in precedenza, ogni comando eseguito viene memorizzato nella cronologia dei comandi. Per modificare o riutilizzare un comando eseguito in precedenza, è possibile utilizzare uno di questi passaggi: –

Utilizzo dell’espansione della cronologia dei comandi

Il simbolo esclamativo ‘!’ espande la cronologia di bash se abbinato a “designatori di eventi”. Alcuni dei designatori di eventi che puoi utilizzare sono:

  • !! – Inserisce l’ultimo comando eseguito nel prompt della shell.
  • ! – Inserisce l’ennesimo comando eseguito nel prompt della shell.
  • ! – si riferisce al eseguito più recentemente.
  • !? – si riferisce al comando più recente contenente .

A volte non è possibile scorrere l’intero elenco di migliaia di comandi per cercare un comando particolare. A questo scopo è possibile utilizzare il comando di ricerca inversa con “CTRL + r”. Si aprirà un nuovo prompt. Digita qui il comando che vuoi cercare e verrà mostrato il comando completo eseguito in precedenza. Premi il tasto Invio sulla tastiera per eseguire il comando.

ricerca inversa del comando

Come Cancella cronologia comandi inLinux

Per cancellare l’intera cronologia dei comandi, utilizzare il flag -c con il comando History.

history -c
cancellando l'intera cronologia dei comandi Linux

Come modificare i vincoli della cronologia dei comandi in Linux

In base ad alcuni vincoli, la cronologia dei comandi bash viene salvata di conseguenza in Linux. Tutti questi vincoli vengono archiviati come variabili di ambiente di sistema e possono essere modificati più o meno nello stesso modo in cui si modificano le variabili di ambiente definite dall’utente.

Limitare il numero di comandi memorizzati

Per limitare il numero di comandi memorizzati nella cronologia, imposta la variabile d’ambiente HISTSIZE con questa sintassi:

export HISTSIZE=<max_commands_to_store>

Ad esempio, per memorizzare solo i 1000 comandi più recenti:

export HISTSIZE=1000
limitando la dimensione della cronologia dei comandi Linux per visualizzare solo 1000 record

Ignorare comandi specifici

Per escludere un particolare comando dal salvataggio nella cronologia dei comandi, utilizzare la variabile d’ambiente HISTIGNORE con questa sintassi:

export HISTIGNORE=<command1:command2:command3>

Qui, i comandi “command1”, “command2” e “command3” sono impostati per essere esclusi dalla cronologia dei comandi bash. Ad esempio, per escludere i comandi ls, cd ed exit –

export HISTIGNORE='ls:cd:exit'
escludendo i comandi ls, cd ed exit dalla cronologia dei comandi

Autore

In stretto contatto con la tecnologia e gaming fin dall'infanzia, è felice di fare ricerche e condividere le sue esperienze con le persone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *