Cosa sono Dofollow e Nofollow? Cosa significano?

Il backlink sono la parte più importante della SEO. I collegamenti a siti web esterni che portano al tuo sito Web sono chiamati collegamenti in entrata o backlink. Dofollow e Nofollow sono termini molto comuni. Molti di coloro che usano questi termini non conoscono la vera differenza tra Dofollow e Nofollow.

Molti fattori sono presi in considerazione dai motori di ricerca per il calcolo della classifica SERP. Uno dei fattori importanti è il Backlink. Questi backlink includono pertinenza, autorità, ecc.

Esistono due tipi di backlink:

  1. Dofollow
  2. Nofollow

Cos’è dofollow?

Dofollow significa seguire. Per impostazione predefinita, tutti i collegamenti hanno un attributo Dofollow. Pertanto, viene dato un comando “segui” ai motori di ricerca a qualsiasi collegamento dofollow. Quando ti colleghi a un sito web come “dofollow“, il motore di ricerca rileva un messaggio del tipo “segui questo link, l’informazione corretta sulla parola che ho collegato è in questo link“. 

L’algoritmo del motore di ricerca abbina questa parola a questo collegamento e viene rilevato un segnale positivo. Nel motore di ricerca, in particolare Google, possono verificarsi risultati come l’aumento di quel collegamento nella parola chiave specificata.

Dove usare Dofollow?

  • Se il collegamento ha una buona autorità di pagina ed è rilevante per il contenuto della tua pagina, puoi definirlo come Dofollow. Ad esempio, Google, LinkedIn, Yahoo, Facebook, Wikipedia.
  • Se condividi l’articolo di qualcuno sul tuo sito web, puoi identificare il link sorgente originale come link Dofollow.
  • Collegamenti del profilo dei social media sul tuo sito web.
  • Il sito web della tua azienda consociata.
  • Pagine interne.

Cos’è nofollow?

Il motore di ricerca non seguirà il link Nofollow, ma aiuta ad attirare visitatori sul tuo sito web. Il collegamento Dofollow viene usato come fonti affidabili, mentre i collegamenti Nofollow vengono prescritti come fonti inaffidabili. Un collegamento Nofollow viene definito utilizzando l’attributo rel=”Nofollow”

In altre parole, il comando “segui, questa informazione è corretta” con dofollow non significa che non sia affidabile per nofollow. Qui, il link nofollow indica che la parte si sta proteggendo, che non c’è alcun riferimento a questo link, ma il motore di ricerca esegue lo stesso la scansione dell’altro sito.

La principale differenza tra il collegamento Nofollow e il collegamento Dofollow è che il collegamento Nofollow non aiuta a classificarti meglio e ad aumentare il livello di autorità. Google può anche penalizzare i siti Web con troppi collegamenti Dofollow poiché possono facilmente comprendere le loro tattiche di spamming. Quindi è meglio mantenere un rapporto tra i backlink Dofollow e Nofollow per apparire più alti nei risultati SERP.

Dove usare Nofollow

  • Link Sponsorizzati
  • Collegamenti di autorità insufficienti
  • Nella sezione dei commenti sul blog, gli spammer utilizzano commenti sui blog per ottenere backlink.

Ricorda..

Il fatto che tu abbia fornito un backlink nofollow a un sito non significa che quel sito regredirà nelle classifiche e avrà una cattiva immagine. Potresti non voler garantire per quel sito, quindi puoi applicare un link nofollow. 

Invece quando un sito fornisce un collegamento dofollow all’altro sito, l’autorità viene trasferita dalla parte che collega alla parte che riceve il collegamento. Se il sito di collegamento è un concorrente del sito collegato, qui potrebbe esserci uno svantaggio per la parte che effettua il collegamento. Per questo motivo, ti consigliamo di seguire il più possibile i link dofollow a siti che non sono tuoi concorrenti.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.