Pagina inizialeGamingCos'è DirectX? Come funziona? Versioni e risoluzione dei problemi

Cos’è DirectX? Come funziona? Versioni e risoluzione dei problemi

Le applicazioni di gioco e multimediali sono alcuni dei programmi più soddisfacenti che puoi ottenere per il tuo PC, ma farli funzionare correttamente non è sempre così facile come potrebbe essere. Innanzitutto, l’architettura del PC non è mai stata progettata come piattaforma di gioco. In secondo luogo, la natura ampia del PC significa che la macchina di una persona può essere diversa da un’altra. Sebbene le console di gioco contengano tutte hardware simile, l’enorme gamma di differenze può rendere il gioco un mal di testa.

Per alleviare il più possibile il dolore, Microsoft aveva bisogno di introdurre uno standard comune che tutti i giochi e le applicazioni multimediali potessero seguire: un’interfaccia comune tra il sistema operativo e qualsiasi hardware installato sul PC, se lo desideri. Questa interfaccia comune è DirectX, qualcosa che può essere fonte di molta confusione.

Cos’è DirectX 12
DirectX è un’interfaccia progettata per rendere alcune attività di programmazione molto più semplici sia per lo sviluppatore del gioco che per il resto di noi che vogliono sedersi e giocare all’ultimo film di successo.

Cronologia DirectX
Ogni gioco deve eseguire determinate attività ancora e ancora. Deve controllare il tuo input da mouse, joystick o tastiera e deve essere in grado di visualizzare le immagini dello schermo e riprodurre suoni o musica. Questo è praticamente qualsiasi gioco al livello più semplicistico.

In sostanza, i programmatori di giochi stavano parlando direttamente all’hardware del tuo PC a un livello fondamentale. Quando Microsoft ha introdotto Windows, era fondamentale per la stabilità e il successo della piattaforma PC che le cose fossero rese più facili sia per lo sviluppatore che per il giocatore. Dopo tutto, chi si preoccuperebbe di scrivere giochi per una macchina quando devono reinventare la ruota ogni volta che iniziano a lavorare su un nuovo gioco? L’idea di Microsoft era semplice: impedire ai programmatori di parlare direttamente con l’hardware e creare un toolkit comune che potessero invece utilizzare. DirectX è nato.

Come funziona DirectX?
Al livello più elementare, DirectX è un’interfaccia tra l’hardware del PC e Windows stesso, parte dell’API di Windows o dell’interfaccia di programmazione dell’applicazione. Vediamo un esempio pratico. Quando uno sviluppatore di giochi desidera riprodurre un file audio, si tratta semplicemente di utilizzare la funzione di libreria corretta. Quando il gioco viene eseguito, viene chiamata l’API DirectX, che a sua volta riproduce il file audio.


Lo sviluppatore non ha bisogno di sapere con che tipo di scheda audio ha a che fare, di cosa è capace o come parlare con essa. Microsoft ha fornito DirectX e il produttore della scheda audio ha fornito un driver compatibile con DirectX. Chiede che il suono venga riprodotto, ed è – qualunque macchina su cui gira.

In origine, DirectX è nato come un semplice toolkit: l’hardware iniziale era limitato e erano richieste solo le funzioni grafiche di base. Poiché l’hardware e il software si sono evoluti in complessità, così ha fatto DirectX. Ora è molto più di un toolkit grafico e il termine è arrivato a comprendere una vasta selezione di routine che si occupano di tutti i tipi di comunicazione hardware.

Ad esempio, le routine DirectInput possono gestire tutti i tipi di dispositivi di input, dai semplici mouse a due pulsanti ai complessi joystick di volo. Altre parti includono DirectSound per dispositivi audio e DirectPlay fornisce un toolkit per giochi online o multiplayer.

Versioni DirectX
La versione corrente di DirectX in Windows 10 è DirectX 12. Windows 7 aveva DirectX 11. In Windows Vista, è la versione 10 e in XP è 9.0 per impostazione predefinita. Funziona su tutte le versioni di Windows da Windows 98 fino ai server Windows inclusi, insieme a tutte le revisioni intermedie. Per Windows 95 e Windows NT 4, richiede una versione specifica di DirectX 3.0a. I miglioramenti al codice DirectX di base significano che potresti persino vedere miglioramenti in molti titoli quando esegui l’aggiornamento all’ultima build di DirectX. Anche il download e l’installazione di DirectX non devono essere complessi.
Aggiornamento di DirectX


Tutte le versioni disponibili di Windows vengono fornite con DirectX in una forma o nell’altra come componente di sistema principale che non può essere rimosso, quindi dovresti sempre avere almeno un’implementazione di base del sistema installata sul tuo PC. Tuttavia, molti nuovi giochi richiedono l’ultima versione prima di funzionare correttamente, o addirittura.

In genere, il posto migliore per installare l’ultima versione di DirectX è Microsoft o Windows Update. L’ultima versione è DirectX 12 Ultimate. Un’altra buona fonte per DirectX sono i giochi stessi. Se un gioco richiede una versione specifica, sarà sul CD di installazione e potrebbe anche essere installato automaticamente dallo stesso programma di installazione del gioco. Tuttavia, non lo troverai sui dischi delle copertine delle riviste, grazie ai termini di licenza di Microsoft.

La diagnosi dei problemi con un’installazione DirectX può essere problematica. Per fortuna, Microsoft fornisce un’utilità utile chiamata DirectX Diagnostic Tool, anche se questo non è ovvio. Non troverai questo strumento nel menu Start con nessuna versione di Windows e ognuna tende a installarlo in un posto diverso.
Il modo più semplice per utilizzarlo è aprire il menu Start, digitare dxdiag nella barra di ricerca e quindi fare clic su OK. Quando l’applicazione viene caricata per la prima volta, occorrono alcuni secondi per interrogare l’installazione di DirectX e trovare eventuali problemi. Innanzitutto, la scheda File DirectX mostra le informazioni sulla versione di ciascuno dei file utilizzati dall’installazione. Vale la pena controllare la sezione Note in basso, poiché i file mancanti o danneggiati verranno contrassegnati qui.

Le schede contrassegnate Visualizza, Suono, Musica, Ingresso e Rete si riferiscono tutte ad aree specifiche di DirectX e tutte tranne la scheda Ingresso forniscono strumenti per testare il corretto funzionamento sull’hardware.

Infine, la scheda Altro aiuto fornisce un modo utile per avviare la risoluzione dei problemi di DirectX, il semplice strumento di risoluzione dei problemi lineare di Microsoft per molti problemi comuni di DirectX.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati