Pagina inizialeHostingCos'è il Server VPS?

Cos’è il Server VPS?

Pagina inizialeHostingCos'è il Server VPS?

Che cos’è VPS?


VPS, che sta per Virtual Private Server in inglese, significa virtual private server in turco. Si ottiene dividendo le risorse di un server in un gruppo con un software in grado di virtualizzare. VPS viene anche definito server virtuale perché viene creato partizionando un server master fisico.

Quali sono le differenze tra hosting condiviso e server VPS?
Il server virtuale VPS, che è completamente privato, è più costoso del tipo di hosting condiviso. I siti Web il cui traffico di dati sta aumentando e rallentando vengono visualizzati quando viene acquisito VPS e si nota un notevole aumento delle prestazioni. Ciò accelera il caricamento dei file e gli utenti possono accedere al sito Web più rapidamente. Ciò significa un aumento del numero di utenti.

I server virtuali VPS a noleggio sono più resistenti alle fluttuazioni periodiche del traffico e alle uscite istantanee. Un sito Web basato sull’hosting condiviso diventa inaccessibile non appena viene superato il limite di traffico. Inoltre, un sito Web con un punto debole di sicurezza sull’hosting condiviso può influire sugli altri, mentre VPS è molto più protetto.

Qual è la differenza tra VPS e VDS?
Entrambi i tipi di server sono server virtuali creati dividendo il server principale. Gli utenti di hosting condiviso li preferiscono. VDS (Virtual Dedicated Server), che significa server virtuale dedicato, viene creato dalla divisione fisica del server, mentre il server viene creato con un software di virtualizzazione di tipo VPS. Pertanto, noleggiare un server VDS è più costoso dei server VPS.

Poiché l’hardware del server VDS è fisicamente separato, i siti Web sul server principale non influiscono sulle prestazioni reciproche. Ogni server ha il proprio hardware, ma la condivisione dell’hardware per il servizio VPS è fatta da software. Per questo motivo, i problemi di prestazioni generali che possono verificarsi nei server VPS possono riflettersi su tutti i partner sul server fisico.

Quali sono le funzionalità del server VPS?
Lo scambio di dati, l’accesso ai file o qualsiasi transizione simile tra le partizioni separate dal software di virtualizzazione non è consentito nei server di tipo VPS a noleggio. Le partizioni virtuali sono completamente isolate e ogni utente che condivide il server fisico ha il proprio spazio di archiviazione, memoria e larghezza di banda.

Possono verificarsi problemi di accesso quando un sito Web installato su un server condiviso standard supera un determinato livello di traffico dati. A questo punto, è possibile passare al server VPS. Il server VPS noleggiato dalla società di hosting può soddisfare tutte le esigenze dei siti Web a traffico medio. Inoltre, è possibile ospitare più siti Web su un singolo server virtuale.

Accessibile con accesso come amministratore root, VPS ha una struttura flessibile. All’aumentare del traffico del sito Web, le risorse del server VPS possono essere personalizzate, a seconda della società di hosting. Oltre ad aumentare le risorse hardware, è possibile attivare anche protocolli di sicurezza preferiti. In questo modo è possibile adottare misure di sicurezza speciali.

Aree di utilizzo VPS
Le frequenze VPS sono preferite come area di hosting del sito Web. I file del sito Web vengono caricati su VPS. Tutti gli strumenti necessari come software per server web, Cpanel, software di gestione database sono attivati ​​anche su VPS. Pertanto, il server virtuale VPS inizia a servire nella misura della larghezza di banda.

Gli esperti di software che scrivono le proprie applicazioni possono ottenere un ambiente di test noleggiando un server VPS. Poiché i programmi desiderati possono essere caricati sui server virtuali offerti con un sistema operativo su di esso, può anche essere utilizzato come database di un’applicazione in esecuzione su un dispositivo mobile. Pertanto, in ogni ambiente in cui è presente una rete Internet, viene creata l’opportunità di accedere ai dati.

I giocatori che desiderano utilizzare il proprio server di gioco possono anche noleggiare VPS. I server virtuali, che consentono un certo numero di giocatori simultanei a seconda delle opportunità fornite dalla società di hosting e dalle risorse hardware del server VPS, offrono un ambiente di gioco speciale per gruppi di amici. Pertanto, i giocatori vengono eliminati dall’essere dipendenti da altri server comuni.

VPS può anche essere utilizzato come area di archiviazione per file aziendali, file di gioco, album fotografici, film o archivi musicali in continua crescita. In questo contesto, i database contenenti dati importanti possono anche essere memorizzati su VPS. I server virtuali, disponibili per scopi di backup dei dati al di fuori dell’area di archiviazione, offrono grandi vantaggi.

Oltre ai server virtuali con sistemi operativi Windows, ci sono anche server VPS con sistemi operativi Linux. I server VPS Linux forniscono un ambiente di test e formazione per i principianti, aumentando al contempo la praticità degli utenti. La maggior parte dei software e delle applicazioni gratuiti e open source può essere facilmente installata su Linux.

Il problema di cosa si può fare con il server VPS, che offre agli utenti uno spazio di lavoro gratuito, dipende interamente dagli obiettivi e dalle esigenze. Il server virtuale VPS può diventare un server di posta elettronica, monitoraggio della rete, tracciamento dei lavori, FTP, trasmissione audio o video o un server VPN privato (Virtual Private Network) che crittografa il tuo traffico.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *