Pagina inizialeGamingCos'è VSync? Cosa fa?

Cos’è VSync? Cosa fa?

La tecnologia VSync, originariamente sviluppata per offrire ai giocatori un’esperienza di gioco più fluida, in alcuni casi può anche influire negativamente sull’esperienza di gioco. Nel nostro articolo, toccheremo anche gli svantaggi di questa tecnologia. Successivamente, spiegheremo come le tecnologie G-Sync e FreeSync differiscono da VSync nelle parole “G-Sync supportato” o “FreeSync supportato” aggiunte alle caselle dei monitor.

Il nome “VSync“, che è stato creato combinando le parole “verticale” e “sincronizzazione” in inglese, significa “sincronizzazione verticale”. La parola “verticale” nel suo nome deriva dal fatto che impedisce la distorsione dell’immagine che si verifica negli oggetti verticali nei giochi. La frase di sincronizzazione deriva dalla prevenzione della distorsione dell’immagine garantendo il funzionamento sincrono del monitor e della scheda video.

La tecnologia VSync è stata originariamente sviluppata dai produttori di schede video. Il motivo più importante alla base dello sviluppo degli sviluppatori di schede video è rappresentato dalle dimensioni insopportabili delle lacrime nell’immagine quando la scheda video e i componenti del monitor non funzionavano in modo sincrono. Grazie a questa tecnologia, che consente alla scheda video e al monitor di comunicare tra loro, il problema è ampiamente risolto.

L’immagine sopra è un ottimo esempio di strappo dell’immagine. Soprattutto quando ci si sposta o si guarda in giro in giochi ad alto ritmo, queste distorsioni spontanee influenzano l’esperienza di gioco in un modo molto brutto.

Veniamo al motivo della lacerazione sullo schermo. Durante il gioco, i dati vengono costantemente scambiati tra la scheda video e il monitor. La scheda grafica invia le immagini generate al monitor nel formato “x fotogrammi al secondo”. Il monitor mostrerà senza interruzioni quanti Hz è la frequenza di aggiornamento (FPS) al secondo. Se l’FPS dell’immagine inviata dalla scheda video al monitor è superiore alla frequenza di aggiornamento del monitor, sullo schermo si verificano delle lacrime.

Come funziona VSync?

Quando entra in gioco la tecnologia VSync, non importa quanto sia potente la tua scheda grafica, cioè quanti frame al secondo produce la tua scheda video, il numero di frame che invia al monitor è uguale alla frequenza di aggiornamento del monitor. In altre parole, se la frequenza di aggiornamento del monitor è 60 Hz, anche se la scheda video produce 150 fotogrammi, 60 di questi fotogrammi vengono inviati al monitor.

La tecnologia VSync, tuttavia, non ha un semplice principio di funzionamento. In altre parole, il monitor non fornisce informazioni come “Ho una frequenza di aggiornamento di xx Hz, inviami quel frame”. Invece, la scheda video esamina il ciclo di aggiornamento corrente del monitor. Se il ciclo non è ancora terminato, non fornisce un nuovo flusso di dati. Non appena si rende conto che il ciclo è terminato, inizia a inviare nuovamente i dati.

Quali sono gli svantaggi della tecnologia VSync?

Uno dei maggiori svantaggi della tecnologia Vsync è il ritardo di input che si verifica mentre la tecnologia è in uso. Il ritardo di ingresso può essere spiegato come la visualizzazione ritardata dei tasti premuti sulla tastiera e sul mouse. Il motivo è direttamente correlato al principio di funzionamento di VSync che abbiamo appena descritto. A causa della tecnologia che mantiene i frame prodotti al secondo sulla scheda video, potrebbero verificarsi ritardi nell’ingresso. Nella tabella, puoi vedere il ritardo di input quando VSync è aperto.

VSync funziona solo se la quantità di frame prodotti al secondo è superiore alla frequenza di aggiornamento del monitor. Se si verifica graficamente un momento molto forte all’interno del gioco e la quantità di FPS che ricevi scende improvvisamente al di sotto della frequenza di aggiornamento del monitor, il gioco rimane bloccato molto più di VSync perché la scheda grafica lo sta già trattenendo. VSync riduce la quantità di FPS proiettata sullo schermo.

Ho bisogno di hardware speciale per aprire VSync?

La tecnologia VSync non è una funzionalità che il monitor dovrebbe supportare, come G-Sync o FreeSync. È una tecnologia che può essere utilizzata su ogni monitor a causa del principio di funzionamento che abbiamo spiegato sopra. Un pezzo di scheda video che necessita di supporto per utilizzare VSync. Poiché tutte le schede grafiche prodotte oggi hanno il supporto VSync, è molto facile usare la tecnologia.

È possibile attivare VSync dal software prodotto dai marchi NVIDIA e AMD per le schede video. Tuttavia, poiché i giochi offrono questa funzione, è possibile utilizzare questa impostazione solo nei giochi necessari invece di renderla valida per ogni gioco. L’opzione VSync è di solito presentata nella parte superiore delle impostazioni grafiche dei giochi.

L’apertura di VSync dipende interamente dal gioco a cui stai giocando. Se stai giocando a un gioco il cui tempo non è troppo alto e il tuo monitor FPS è superiore alla frequenza di aggiornamento, dovresti accenderlo perché VSync influenzerà positivamente la tua esperienza di gioco. Tuttavia, se stai giocando a una partita multiplayer che ha un ritmo veloce e devi dare riflessi veloci, è meglio non aprire VSync a causa del ritardo causato dal login.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *