Differenza tra Wifi-6 & Wi-Fi 6E

Un ammiraglia di dispositivi Wi-Fi 6 si stanno finalmente facendo strada sul mercato, ma non tutti potrebbero avere una comprensione di ciò che offre questo nuovo standard. Quanto è diverso dal Wi-Fi 5? e quando dovresti passare ai nuovi dispositivi?

Ci dobbiamo aspettare che i dispositivi con supporto per Wi-Fi 6E avranno un prezzo più alto rispetto a quelli con Wi-Fi 6, ma questo non sarà un grosso problema poiché non tutti avranno bisogno di ciò che Wi-Fi 6E ha da offrire.

Quindi quando guardiamo al Wi-Fi 6, sappiamo che la tecnologia utilizza le onde radio a 2,4 GHz e 5 GHz. Queste onde radio sono presenti nei dispositivi Wi-Fi da un po ‘di tempo, quindi dovremmo almeno sapere cosa aspettarci.

Quando si tratta di Wi-Fi 6E, le cose sono le stesse, ma un po ‘diverse. Questa tecnologia non solo supporta tutto ciò che supporta Wi-Fi 6, ma si distingue per l’aggiunta del supporto per onde radio a 6 GHz.

Dalla nostra indiscrezione, lo spettro a 6 GHz funzionerà in modo simile al Wi-Fi 6 su 5 GHz, ma con canali aggiuntivi non sovrapposti.

Secondo i ragazzi della Wi-Fi Alliance, la tecnologia Wi-Fi 6E consentirà “14 canali aggiuntivi da 80 MHz e 7 canali aggiuntivi da 160 MHz“. Questi canali non si sovrapporranno mai l’uno con l’altro, o almeno questo è il piano.
Quando questi canali sono attivi, ci si può aspettare una riduzione della congestione, soprattutto nelle aree in cui sono in funzione molte reti.

In breve, Wi-Fi 6E è uguale a Wi-Fi 6, ma con la possibilità di utilizzare lo spettro delle onde radio a 6 GHz.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

No More Posts