EncryptPad – Editor di Testo Crittografato per Linux

Non puoi stare troppo attento quando si tratta di privacy e sicurezza digitali. Esistono molti strumenti e applicazioni disponibili per proteggere i tuoi dati, ognuno con diversi tipi di misure di sicurezza e creati per scopi diversi. Oggi introdurremo un editor di testo crittografato per Linux – EncryptPad.

Caratteristiche principali di EncryptPad

  • Supporti multipiattaforma: Windows, Mac e Linux.
  • Supporta sia la protezione Passphrase che Key file (o una combinazione di entrambi)
  • Generatore di stringhe di password personalizzabile per generare frasi di password complesse casuali
  • Generatore di file di chiavi casuali
  • Varie opzioni e impostazioni adatte per la gestione dei file chiave.
  • Supporto per la crittografia dei file binari
  • Modalità di sola lettura per evitare modifiche accidentali
  • Le password non vengono memorizzate, vengono memorizzati solo i risultati S2K.
  • Supporta più algoritmi di crittografia: CAST5, TripleDES, AES128, AES256
  • Supporta algoritmi hash multipli: SHA-1, SHA-256, SHA-512
  • Protezione dell’integrità con SHA-1
  • Supporta la compressione zlib o ZIP

Perché stai usando un editor di testo crittografato per Linux?

EncryptPad, conto bancario, carta di credito, password, ecc. Può essere utilizzato per archiviare sul server informazioni sensibili come memoria USB non protetta o cloud. Pertanto, anche se qualcuno accede alle tue informazioni, non può leggerle.

Puoi anche usarlo su più piattaforme e quasi tutte le piattaforme desktop. EncryptPad supporta l’installazione portatile, quindi puoi portarlo con te su un’unità flash.

Attenzione e problema noto con EncryptPad

Se si dimentica la password o si perde il file chiave utilizzato per crittografare il file, non ci sarà altro modo per accedervi. Non esiste un metodo backdoor o bypass per i formati supportati da EncryptPad. EncryptPad memorizza il testo decrittografato nella memoria del tuo computer. Pertanto, se viene ricevuto un dump della memoria, rimane lì. Pertanto, si consiglia di disattivare EncryptPad quando non lo si utilizza.

Come posso installare EncryptPad su Ubuntu?

EncryptPad è disponibile per Ubuntu tramite PPA. Per installare EncryptPad, eseguire i seguenti comandi in una finestra del terminale:

La sicurezza è la principale preoccupazione di questo tipo di applicazione. Pertanto, potresti voler verificare l’integrità dei file sorgente esistenti tramite PPA. Il repository GitHub di EncryptPad contiene una guida dettagliata alla procedura di verifica dell’integrità. sudo add-apt-repository ppa:nilarimogard/webupd8 sudo apt update sudo apt install encryptpad encryptcli Puoi eseguirlo digitando encryptcli nello strumento da riga di comando EncryptPad. Per un aiuto nell’utilizzo, è possibile eseguire il comando seguente: encryptcli --help Tutto su EncryptPad è documentato sul suo sito ufficiale e sul repository GitHub.

EncryptPad GitHub Repo

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No More Posts