Il modo in cui bevi il caffè influisce direttamente sul colesterolo

Gli scienziati hanno rivelato la relazione tra il metodo di preparazione del caffè e il colesterolo alto nel loro nuovo studio. Allo stesso tempo, sono stati rivelati anche i tipi di infusi in cui il colesterolo alto differiva maggiormente in base al sesso.

Sebbene sia una bevanda indispensabile per molti di noi, il caffè è anche noto per aumentare i livelli di colesterolo. I dettagli della relazione del caffè con il colesterolo alto, uno dei noti fattori di rischio per la salute del cuore, sono stati rivelati dagli scienziati l’altro giorno.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Open Heart e condotto con i dati di un totale di 21.083 partecipanti, ha mostrato che l’associazione del caffè con il colesterolo alto dipendeva dal metodo di preparazione del caffè e, in termini relativi, dal sesso della persona. 11.074 dei partecipanti allo studio erano donne e 10.099 uomini.

È stata mostrata la differenza di colesterolo tra bevitori di caffè e non bevitori di caffè:

Nel questionario fornito ai partecipanti allo studio è stato chiesto quante tazze di caffè bevono al giorno e quale metodo di infusione preferiscono. Sono stati prelevati campioni di sangue dai partecipanti e sono stati misurati altezza e peso. I risultati hanno indicato che le donne bevevano in media 4 tazze di caffè al giorno, mentre gli uomini ne bevevano 5.

I risultati hanno mostrato che coloro che bevevano 3-5 tazzine di caffè espresso al giorno erano associati al colesterolo alto. Questo tasso era particolarmente alto negli uomini. La differenza di colesterolo tra coloro che non bevono mai caffè e coloro che bevono caffè espresso è stata di 1,3 mg/dL. Mentre questo valore era 1,6 per i non bevitori, era 2,9 per coloro che consumavano 3-5 tazzine di caffè espresso ogni giorno.

Tuttavia, il colesterolo alto è stato osservato anche in coloro che hanno consumato caffè preparato con 6 o più stantuffi al giorno. La differenza di colesterolo tra quelli di questo gruppo e quelli che non consumavano caffè era di 5,4 mg/dl nelle donne e 4,1 mg/ dl negli uomini. Quando tale consumo di caffè superava le 6 tazze, la differenza aumentava di altri 2,0 mg/dL.

La ricerca ha mostrato che la differenza di colesterolo tra uomini e donne era la minima nell’espresso e la massima nello stantuffo.

D’altra parte, gli scienziati hanno fatto una nota importante sulla loro ricerca. Ha affermato che nella ricerca non è stata utilizzata una dimensione di vetro standard, ad esempio i norvegesi usano generalmente bicchieri più grandi degli italiani. Non è stata condivisa la spiegazione che farebbe aumentare il colesterolo a ritmi diversi a seconda dei sessi.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.