Pagina inizialeTecnologiaIl mondo completo del formato video .MKV e come riprodurlo

Il mondo completo del formato video .MKV e come riprodurlo

formato mkv

Quando si parla del formato video più completo attualmente disponibile, il formato .MKV è al centro dell’attenzione. Sebbene siano altamente efficienti, i file .MKV possono occupare diversi gigabyte di spazio di archiviazione, rendendoli la scelta ideale per chi cerca versatilità e qualità nei contenuti video.

Cosa rende .MKV il formato video più completo?

Il formato .MKV si distingue per la sua capacità di incorporare più tracce audio e sottotitoli in un unico file, un livello di versatilità senza eguali rispetto ad altri formati video. Tuttavia, a causa delle loro dimensioni, i file .MKV richiedono un computer di fascia media per essere aperti e riprodotti senza problemi. Non tutte le applicazioni di riproduzione video sono compatibili con questo formato, quindi gli utenti hanno alcune opzioni per accedere ai contenuti .MKV, come descritto di seguito, a meno che non scelgano di convertire i video MKV in formati più leggeri come MP4.

Riproduci file MKV

Modi per riprodurre file .MKV:

  1. Film e TV (Windows 10 e 11): L’applicazione nativa “Film e TV” disponibile su Windows 10 e Windows 11 supporta la riproduzione del formato .MKV. Anche se la sua interfaccia potrebbe non essere delle più intuitive, svolge il lavoro senza la necessità di applicazioni di terze parti.
  2. Giocatore 5K: Per un’applicazione più ricca di funzionalità per la riproduzione di file MKV, 5K Player è una scelta eccellente. Questa applicazione non solo riproduce vari formati video, ma consente anche agli utenti di scaricare video di YouTube e trasformare il proprio PC in un ricevitore AirPlay per lo streaming di contenuti wireless da iPhone o iPad. 5K Player è disponibile sia per Windows che per macOS.
  3. KMPlayer: KMPlayer è un’altra interessante opzione multipiattaforma per riprodurre video MKV. È compatibile con Windows, macOS (in versione beta), iOS e Android. A differenza di VLC, KMPlayer vanta un’interfaccia utente esteticamente gradevole e offre funzionalità simili. Dispone anche di una versione a 32 bit per i computer più vecchi, garantendo la compatibilità con le versioni precedenti di Windows.
  4. VLC: VLC è forse il lettore video più conosciuto e utilizzato a livello globale. Supporta la riproduzione audio e video su Windows, macOS, Android e iOS. Anche se la sua interfaccia utente potrebbe non essere il suo punto di forza, VLC compensa con la sua eccezionale compatibilità tra vari formati e un consumo minimo di risorse, anche quando si gestiscono file di grandi dimensioni come .MKV. VLC è un’applicazione open source e completamente gratuita.
  5. plesso: Oltre a un semplice lettore video, Plex funge da piattaforma per ospitare video, foto e musica, trasformando il tuo PC in un server accessibile in tutto il mondo tramite l’app mobile Plex o il suo sito Web. Plex elimina la necessità di installare app aggiuntive per la riproduzione di contenuti. Se desideri creare un server multimediale, puoi scaricare e installare l’applicazione Plex Server.

In sintesi, i file .MKV offrono un’esperienza video completa con il supporto audio multitraccia e sottotitoli. Per goderti questi file, puoi scegliere tra varie opzioni del lettore, ciascuna adatta a preferenze e sistemi operativi diversi. Che si tratti della semplicità delle app Windows native o della versatilità delle soluzioni multipiattaforma, hai gli strumenti per sfruttare al meglio questo versatile formato video.

Il post Il mondo completo del formato video .MKV e come riprodurlo è apparso per la prima volta su ITIGIC.

Autore

In stretto contatto con la tecnologia e gaming fin dall'infanzia, è felice di fare ricerche e condividere le sue esperienze con le persone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *