Installazione di Easypanel con Docker su Ubuntu

Home / Linux / Installazione di Easypanel con Docker su Ubuntu
Installazione di Easypanel con Docker su Ubuntu

Se sei un utente Ubuntu che desidera gestire facilmente il tuo server, potresti prendere in considerazione l’installazione di Easypanel. Easypanel è un pannello di controllo basato sul web che ti consente di gestire il tuo server e i tuoi siti web attraverso un’interfaccia intuitiva.

È un ottimo strumento per coloro che non hanno familiarità con la riga di comando o preferiscono un approccio basato sulla GUI alla gestione del server. In questo tutorial ti guideremo attraverso i passaggi per installare Easypanel su Ubuntu, una popolare distribuzione Linux. Al termine di questa guida sarai in grado di utilizzare Easypanel per gestire facilmente il tuo server e i tuoi siti web.

Cos’è EasyPanel?

Easypanel è un pannello di controllo di web hosting intuitivo che semplifica la gestione dei server web. Offre una gamma di funzionalità, tra cui la gestione del sito Web, la gestione del dominio, la gestione della posta elettronica e altro ancora, rendendolo una soluzione completa per la gestione delle attività di hosting web. L’interfaccia intuitiva di Easypanel è ideale per i principianti, ma dispone anche di funzionalità avanzate utili per gli utenti esperti.

Il pannello di controllo è compatibile con vari sistemi operativi, tra cui Ubuntu, CentOS, Debian e altri. Ciò significa che gli utenti possono scegliere il sistema operativo più adatto alle loro esigenze e continuare a utilizzare Easypanel per gestire le proprie attività di web hosting. Nel complesso, Easypanel è una soluzione potente e completa per la gestione del web hosting, adatta a utenti di tutti i livelli di esperienza.

Requisito minimo

Prima di installare Easypanel, è essenziale assicurarsi che il server soddisfi i requisiti minimi. I requisiti minimi per Easypanel sono i seguenti:

  1. Sistema operativo: Easypanel è compatibile con Ubuntu 16.04 e versioni successive, CentOS 7 e versioni successive e Debian 9 e versioni successive.
  2. CPU: è richiesto un processore con una velocità di clock di almeno 1 GHz.
  3. RAM: si consiglia un minimo di 1 GB di RAM. Tuttavia, maggiore è la quantità di RAM del tuo server, migliori saranno le sue prestazioni.
  4. Spazio su disco: sono richiesti almeno 20 GB di spazio libero su disco. Tuttavia, maggiore è lo spazio su disco disponibile, migliore sarà l’archiviazione di backup e altri file.
  5. Rete: il tuo server dovrebbe avere una connessione Internet stabile e affidabile.

Garantire che il tuo server soddisfi questi requisiti minimi è fondamentale per il corretto funzionamento di Easypanel. Soddisfacendo questi requisiti, puoi garantire che il tuo server funzioni in modo fluido ed efficiente, consentendoti di gestire facilmente le tue attività di web hosting.

Installazione di EasyPanel

Easypanel e supportato all’installazione con un clic su:

Puoi installare Easypanel utilizzando la nostra soluzione con un clic in diversi provider cloud.

  • Digitalocean
  • AWS
  • Vultr
  • Linode

In questa sezione installeremo il pannello di controllo del server open source noto come Easypanel, quindi è semplice seguire questa procedura passo passo.

Docker è una piattaforma open source che consente agli sviluppatori di creare, creare pacchetti e distribuire applicazioni in contenitori. Semplifica il processo di distribuzione e gestione delle applicazioni, consentendo agli sviluppatori di concentrarsi più facilmente sulla codifica anziché sull’infrastruttura

Prima di installare Docker, è essenziale assicurarsi che il tuo server Ubuntu sia aggiornato. Esegui il seguente comando nel terminale per aggiornare il tuo sistema:

sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

Installa Docker :

Per installare Docker, devi aggiungere il repository Docker al tuo sistema. Esegui i seguenti comandi per aggiungere la chiave GPG Docker e il repository Docker al tuo server Ubuntu:

curl -sSL https://get.docker.com | sh

Passaggio 2: installazione di Easypanel

Successivamente, è necessario installare Easypanel eseguendo il seguente comando. Assicurati di avere i privilegi di root (sudo) prima di eseguire il comando.

docker run --rm -it 
-v /etc/easypanel:/etc/easypanel 
-v /var/run/docker.sock:/var/run/docker.sock:ro 
easypanel/easypanel setup

Easypanel installerà Docker Swarm e molti altri strumenti sul tuo server. Dovresti installarlo su un nuovo server; in caso contrario, rischi di riscontrare errori imprevisti.

Le porte 80 e 443 devono essere disponibili e non bloccate dal firewall.

Passaggio 3: accesso a Easypanel

Dopo aver installato con successo EasyPanel sul tuo server Ubuntu, accedervi è un processo semplice.

Apri un browser web:

Il primo passo per accedere a EasyPanel è aprire un browser web sul tuo computer locale. Qualsiasi browser Web moderno come Google Chrome, Firefox o Safari dovrebbe funzionare.

Inserisci l’indirizzo IP del server:

Una volta aperto il browser web, inserisci l’indirizzo IP del tuo server Ubuntu nella barra degli indirizzi. Se non sei sicuro dell’indirizzo IP del tuo server, puoi trovarlo eseguendo il seguente comando nel tuo terminale:

ip addr show eth0 | grep inet | awk '{ print $2; }' | sed 's//.*$//'

Inserisci l’URL di EasyPanel:

Successivamente, aggiungi l’URL EasyPanel alla fine dell’indirizzo IP nella barra degli indirizzi. L’URL dovrebbe assomigliare a questo:

INDIRIZZOIP:3000

Assicurati di sostituire l’indirizzo IP del tuo server con l’indirizzo IP effettivo del tuo server Ubuntu. Il numero di porta (8888) è il numero di porta predefinito utilizzato da EasyPanel. Se hai modificato il numero di porta durante l’installazione, assicurati di utilizzare il numero di porta corretto.

Accedi a EasyPanel:

Dopo aver inserito l’URL di EasyPanel nella barra degli indirizzi, premere Invio. Ti dovrebbe essere presentata la schermata di accesso di EasyPanel. Inserisci una mail e la password e clicca su Setup.

Suggerimenti per Easypanel

Ora credo che tu debba aver installato con successo Easypanel sul tuo pannello Ubuntu, ma nel caso in cui riscontri degli errori, questi suggerimenti potrebbero aiutarti a superarli.

1: Aggiornamento di Easypanel

Tieni presente che il pannello tenterà di aggiornarsi automaticamente quando è disponibile una nuova versione. vedrai un pulsante nella barra di navigazione, facendo clic su quel pulsante aggiornerai il tuo pannello alla versione più recente, ma nel caso in cui non fosse visualizzato o desideri aggiornare manualmente, puoi eseguire il seguente comando di seguito:

Versione stabile:

docker image pull easypanel/easypanel && docker service update easypanel --force

Versione canaria:

docker image pull easypanel/easypanel:canary && docker service update easypanel --force

2: Reimpostazione della password

Sei umano e ciò significa che non sei immune da errori o perdita di memoria, ma se hai dimenticato la password di accesso o desideri modificarla senza utilizzare il pannello stesso, esegui il seguente comando di seguito:

docker run --rm -it 
-v /etc/easypanel:/etc/easypanel 
-v /var/run/docker.sock:/var/run/docker.sock:ro 
easypanel/easypanel reset-password

Conclusione

In conclusione, Easypanel è un pannello di controllo di web hosting facile da usare che semplifica la gestione dei server web. Se utilizzi Ubuntu come sistema operativo, l’installazione di Easypanel è un processo semplice che può essere eseguito in pochi semplici passaggi. Seguendo i passaggi descritti in questa guida, puoi installare Easypanel sul tuo server Ubuntu e iniziare a gestire i tuoi siti web con facilità.

Per installare Easypanel su Ubuntu, dovrai avere alcune conoscenze tecniche e sentirti a tuo agio nell’usare la riga di comando. Tuttavia, con le giuste istruzioni, chiunque può installare Easypanel e iniziare con la gestione del web hosting.

Se stai cercando un modo semplice per gestire il tuo server web, vale sicuramente la pena prendere in considerazione Easypanel. Offre una gamma di funzionalità, tra cui la gestione del sito Web, la gestione del dominio, la gestione della posta elettronica e altro ancora. Con Easypanel puoi semplificare le attività di gestione del tuo web hosting e risparmiare tempo e fatica.

In sintesi, se sei un utente Ubuntu e cerchi un modo semplice ed efficace per gestire il tuo server web, Easypanel è una scelta eccellente. Segui i passaggi descritti in questa guida per installare Easypanel sul tuo server Ubuntu e iniziare a gestire i tuoi siti web con facilità.

Lascia un commento

Lindirizzo email non verrà pubblicato, i campi obbligatori sono contrassegnati con *