Pagina inizialeWebmasterInstallazione OpenLiteSpeed su Rocki Linux

Installazione OpenLiteSpeed su Rocki Linux

OpenLiteSpeed ​​è un’applicazione web server open source veloce e affidabile che viene fornita con modulo PHP integrato. Sviluppato e di proprietà di LiteSpeed ​​​​Technologies. Configurandolo sul server il tempo di caricamento e di risposta dei siti web equipaggiati di OpenLiteSpeed è leggermente migliore rispetto a Nginx. Openlitespeed è quasi pronto per l’uso. Inoltre, fornisce un dashboard GUI per gestire facilmente host virtuali, ed i moduli web server ad esempio non avremo più bisogno di plug-in aggiuntivi in ​​WordPress per minimizzare o memorizzare la cache, comprimere e convertire durante l’utilizzo di esso.

La versione a pagamento nota come LiteSpeed ​​Web Server Enterprise Edition (LSWS) è realizzata per soddisfare le aziende e i provider fornendo le prestazioni più veloci possibili a più siti Web. 

Invece la versione open source che installeremo qui è simile a quella aziendale ma manca di alcuni plug-in di terze parti per fornire compatibilità con cPanel, Plesk e altri pannelli di controllo. Inoltre, la versione enterprise offre un motore cache più potente, piena di compatibilità con Apache e supporto commerciale su licenza.

Come installare OpenLiteSpeed ​​su Rocky Linux 8

Innanzi tutto, installa e Rocki Linux 8 sul tuo server, oppure chiedi al tuo provider di farlo e di fornirti le credenziali di accesso.

OpenLiteSpeed ​​non sono disponibili nel repository predefinito di Rocky o AlmaLinux 8. Pertanto, dobbiamo aggiungerlo manualmente utilizzando il comando riportato di seguito.

sudo rpm -Uvh http://rpms.litespeedtech.com/centos/litespeed-repo-1.1-1.el8.noarch.rpm

Abilita il repository Epel con il comando;

sudo dnf install epel-release

Digita Y per procedere nella schermata.

Aggiorna Rocki Linux

Aggiorna il sistema con il comando;

sudo dnf update

Installa OpenLiteSpeed su Rocki Linux

sudo dnf install openlitespeed

Installa PHP per OpenLiteSpeed

Installazione php 8.0 esegui il comando;

sudo dnf install lsphp80 lsphp80-mysqlnd lsphp80-process lsphp80-bcmath lsphp80-pdo \
lsphp80-common lsphp80-xml lsphp80-mbstring lsphp80-gd lsphp80-opcache lsphp80-soap

Installa e Attiva il FireWall

sudo yum install firewalld
sudo systemctl start firewalld
sudo systemctl enable firewalld
sudo systemctl status firewalld

Aprire le porte richieste nel firewall

80/443 per siti Web/pagine Web, abbiamo anche bisogno di porte 8088 e 7080 per accedere all’interfaccia Web per gestire OpenLiteSpeed ​​dal browser. Esegui i comando;

sudo firewall-cmd --zone=public --permanent --add-port={80/tcp,443/tcp,8088/tcp,7080/tcp} 
sudo firewall-cmd --reload

Accedi a OpenLiteSpeed con il Brownser

Esistono due interfacce fornite da questo web server, una per accedere alla pagina Demo per verificare che la versione PHP, CGI e altre cose funzionino bene. E l’altro è l’Admin Dashboard per gestire l’host virtuale, PHP e altre impostazioni.

Per la pagina demo:

http://indirizzo-ip-del-tuo-server:7080

Per la pagina dell’amministratore:

https://indirizzo-ip-del-tuo-server:7080

Crea password amministratore

La Dashboard amministrazione di OpenLiteSpeed utilizzerà un nome utente e una password comuni. Per cambiarlo esegui il seguente comando:

sudo /usr/local/lsws/admin/misc/admpass.sh

E tutto facci sapere.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *