Installazione Virtualmin su CentOS 7

Virtualmin è un modulo Webmin per la gestione di più host virtuali tramite un’unica interfaccia, come Plesk o Cpanel. Supporta la creazione e la gestione di host virtuali Apache, domini DNS BIND, database MySQL e cassette postali e alias con Sendmail o Postfix. Utilizza i moduli Webmin esistenti per questi server, quindi dovrebbe funzionare con qualsiasi configurazione di sistema esistente, invece di aver bisogno del proprio server di posta, server web e così via.

Una delle considerazioni più importanti per un amministratore di sistema Linux è come gestire e configurare facilmente il server. Il software del pannello di controllo è la soluzione migliore per farlo. Consente a un utente di configurare e amministrare un server senza la necessità di accedere alla riga di comando utilizzando un’interfaccia web. Uno dei pannelli di controllo più popolari è Virtualmin.

Esistono due versioni di Virtualmin:

  • Virtualmin GPL che è una versione gratuita e open source.
  • Virtualmin Pro che è una versione commerciale di Virtualmin.

Requisiti di sistema
Si consiglia vivamente di utilizzare un server appena installato per evitare conflitti quando si avvia l’installazione ed è necessario aggiornare il sistema per assicurarsi che sia installato tutto il software più recente.Una nuova installazione di RHEL / CentOS, Debian o Ubuntu OS.

Sistemi operativi supportati & requisiti minimi:

  • RHEL / CentOS Linux 6 e 7 su x86_64.
  • Debian 7, 8 e 9, su i386 e amd64.
  • Ubuntu 14.04 LTS e 16.04 LTS, su i386 e amd64.
  • 512 MB di RAM.
  • HDD da 20 GB.
  • CPU da 1 Ghz.

Aggiorna il sistema.
Prima di tutto, aggiorna il sistema e installa alcuni pacchetti richiesti.

yum -y update

Comando: yum install wget curl epel-release

yum install wget curl epel-release

Imposta il hostname
Successivamente, dovrai impostare un nome host FQDN (Fully Qualified Domain Name) per il tuo server. Questa operazione può essere eseguita nel sito Web del provider di hosting o nella riga di comando del server.

hostname server.your-domain.tld

Ora tutto ciò che devi fare è scaricare e installare Virtualmin.

cd /tmp/ && wget http://software.virtualmin.com/gpl/scripts/install.sh && sh install.sh

Puoi accedere al tuo pannello Virtualmin appena installato non appena l’installazione è completa. Puoi utilizzare il tuo dominio o indirizzo IP per accedere.

Link di accesso: https://server.your-domain.tld:10000

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No More Posts