Pagina inizialeDal WebLa NASA dimostra l'esplosione a Beirut con immagini satellitari

La NASA dimostra l’esplosione a Beirut con immagini satellitari

Le immagini dell’orribile esplosione nel porto di Beirut in Libano sono ancora fresche nella mente delle persone. La NASA ha spiegato come l’esplosione si è riflessa nei dati satellitari.
L’esplosione del deposito di fuochi d’artificio avvenuta a Beirut il 4 agosto è stata teatro di scene molto orribili e ha causato una grande tragedia. Molte persone sono morte mentre le onde d’urto falciavano gli edifici come la carta.

Beirut, la capitale del paese mediorientale Libano, è stata scossa ieri sera da una violenta esplosione. Mentre l’esplosione nel porto di Beirut ha causato gravi danni a molti edifici e veicoli nelle vicinanze, al termine dell’esplosione si è formato un fungo atomico di centinaia di metri. Questi momenti, che mostrano la violenza dell’esplosione, sono stati visti milioni di volte sui social media.

Si pensa che questo incidente a Beirut sia stato causato dall’esplosione del materiale di nitrato di ammonio, che era di 2mila 750 tonnellate nel porto. Mentre 5mila persone sono rimaste ferite dopo l’esplosione, 135 persone sono morte. Il porto in cui è avvenuto l’incidente si è trasformato in un ammasso completo di detriti. Ora, prima e dopo l’esplosione, sono state pubblicate le immagini satellitari di questa regione.

Molti video sull’incidente sono stati condivisi su Internet, tutti hanno espresso le proprie condoglianze sui social media. Quindi, gli esperti hanno iniziato a parlare dell’impatto dell’esplosione sul paese. La NASA ha anche condiviso i dati satellitari dell’esplosione.

L’esplosione inizia con un incendio relativamente piccolo in un hangar. L’enorme esplosione successiva compare anche nel primo caso. Anche questa seconda esplosione, che ha causato il crollo di edifici e la maggior parte delle vittime, ha diffuso un’onda d’urto su una vasta area.

Vari sistemi di sorveglianza mostrano l’effetto dell’esplosione come equivalente alla forza generata in un terremoto di magnitudo 3,3-4,5. Secondo gli esperti, l’esplosione avvenuta nel tragico incidente è stata una delle più grandi esplosioni non nucleari.

Si pensa che il bilancio dell’esplosione, in cui il porto è completamente scomparso e molte case e luoghi di lavoro nelle vicinanze sono diventati inutilizzabili. Parlando dell’esplosione che ha causato la distruzione di gran parte della città, il governatore Marvan Abboud ha affermato che il valore monetario delle perdite potrebbe raggiungere i 10-15 miliardi di dollari in totale.

I media locali affermano che molte persone sono intrappolate sotto le macerie degli edifici distrutti. A questo punto, il governatore Aboud, che non ha potuto trattenere le lacrime durante la giornata, ha dichiarato che 250-300mila persone sono rimaste senza casa dopo l’esplosione. Parlando all’agenzia di stampa francese AFP, un testimone oculare ha detto: “Tutti gli edifici qui sono stati distrutti. Stiamo camminando su vetro e detriti nell’oscurità”.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *