Omicron; I Sintomi a Cui Prestare Attenzione

Il medico che per primo ha rilevato l’Omicron in Sudafrica, descritto come una variante “pericolosa” del coronavirus, ha affermato che i sintomi erano “insoliti ma lievi” vediamo quali..

Nel Regno Unito è stato condotto un nuovo studio sul coronavirus. La ricerca, guidata dal professor Tim Spector e in collaborazione con il King’s College di Londra, ha rivelato che il corso della pandemia di coronavirus è cambiato con la variante dell’omicron. Tanto che, secondo la ricerca, i  sintomi della malattia sono ora cambiati e i governi devono informare i propri cittadini lanciando nuovi avvertimenti su questo tema.

Nel Regno Unito esiste un’applicazione chiamata “Zoe Covid”. Questa app raccoglie “dati di vita reale” da cittadini del Regno Unito che hanno contratto il COVID-19. Gli scienziati che valutano i dati in questa applicazione hanno anche rivelato come sono cambiati i sintomi del coronavirus. 

Quindi quali sono i nuovi sintomi del COVID-19?

Il professor Tim Spector ha spiegato i nuovi sintomi di COVID-19 con le seguenti parole: Il numero di casi che mostrano nuovi sintomi è esploso nell’ultima settimana. 

“I dati di Zoe ci mostrano chiaramente che i sintomi più importanti delle persone che hanno il coronavirus non sono più tosse persistente, febbre alta, perdita dell’olfatto e del gusto. È necessario modificare questo messaggio informativo per salvare la vita di più persone “. Spector ha affermato che nel caso in cui i nuovi sintomi non siano conosciuti da tutti, afferma infatti che può portare le persone con COVID-19 a non prendere sul serio questa situazione.

La variante Omicron è pericolosa?

Si teme che la variante Omicron possa causare un quadro della malattia più contagioso e grave rispetto alle versioni precedenti del virus. La variante è stata rilevata per la prima volta nei paesi sudafricani e presto è diventata la variante virale dominante nella regione. Nei casi della variante Omicron osservati in Sud Africa, è stato determinato che la malattia COVID-19 può riemergere in persone che hanno precedentemente avuto la malattia. Sono ancora in corso studi che dimostrano la capacità del virus di causare malattie e la sua relazione con le attuali misure sanitarie. Pertanto, non è possibile fornire informazioni chiare sulla gravità, il rischio di morte, la resistenza ai vaccini e la velocità di trasmissione della malattia COVID-19 causata dal virus.

Quali sono i sintomi/segni della variante Omicron?

Molte persone con risultati positivi di Omicron hanno lo stesso mal di gola, naso che cola e mal di testa della comune influenza.

I sintomi più comuni

febbre, tosse, stanchezza, mancanza di olfatto e gusto

Sintomi rari

Mal di testa, mal di gola, diarrea, prurito nel corpo

Sintomi gravi

Difficoltà a respirare, difficoltà a parlare o a muoversi, dolore toracico.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No More Posts