Quanto Dovrebbe Essere la Temperatura Ottimale di un SSD o HDD

L’intervallo di temperatura dei SDD è normale tra 30 e 50 gradi. Questo varia in base a un sacco di cose come: dove ti trovi nel mondo, quanto fa caldo all’esterno e la temperatura ambiente corrente durante la lettura, in che tipo di custodia si trova l’SSD o dove si trova all’interno l’SSD del case del tuo computer, nonché quanto lavoro sta attualmente facendo il tuo SSD (lettura/scrittura).

Temperatura di Esercizio di un HDD

30 ~ 40° gradi sono valori normali. Se è al di sopra di questo livello, aiuta il tuo computer a raffreddarlo installando una ventola aggiuntiva.

Cosa succede se aumenta la temperatura?

Una volta che il sensore rileva che la temperatura è troppo alta e ha raggiunto il valore di soglia che potrebbe causare un malfunzionamento del sistema, invierà una notifica e attiverà immediatamente il sistema di limitazione termica dinamica per ridurre la velocità di trasmissione. Ciò aiuta a ridurre la generazione di calore e consente all’SSD di funzionare entro un intervallo di temperatura sicuro. Una volta stabilizzata la temperatura, la velocità di trasmissione in lettura/scrittura tornerà al livello di prestazioni ottimale. Per ogni aumento di 5 gradi della temperatura ambiente, il tempo necessario affinché i dati rimangano in un SSD sano si dimezza. In altre parole, gli SSD, che possono memorizzare i dati per 2 anni senza essere collegati all’elettricità a 25 gradi, che è specificata come temperatura appropriata, possono memorizzare solo per 1 anno a 30 gradi. Se la temperatura raggiunge i 50 gradi, è estremamente possibile che tu perda i dati sull’SSD in appena 1 mese.

Temperature di esercizio marche di SSD & NVME:

Samsung SSD: 950, 960, 970, 750, 840, 850 e 860 Le serie EVO e PRO sono classificate per funzionare tra 0ºC e 70ºC.

SSD Crucial: MX500, MX300, BX300 e quasi tutti gli SSD Crucial sono classificati per funzionare tra 0ºC e 70ºC.

SSD Sandisk : SSD PLUS, Extreme Pro, Ultra II e Ultra 3D sono classificati per funzionare tra 0ºC e 70ºC.

Intel SSD: serie 520, 530, 540 e la maggior parte degli SSD Intel sono classificati per funzionare tra 0ºC e 70ºC.

SSD Kingston: A400, SSDNow UV400, V300, KC400, HyperX Savage e la maggior parte degli altri SSD Kingston sono classificati per funzionare tra 0ºC e 70ºC.

SSD Western Digital: gli SSD WD Blue sono classificati per funzionare tra 0ºC e 70ºC.

SSD ADATA: SU650, SU700, SU800, SU900 e altri SSD ADATA sono classificati per funzionare tra 0ºC e 70ºC.

Per finire bisogna notare che gli NVME sono delle scheda, se non hai a disposizione un dissipatore di calore questi possono raggiungere 39 gradi per il funzionamento. Il che e normalissimo per i nuovo ssd di nuova generazione.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.