Risoluzione del Bad Sector

I settori danneggiati sul tuo hdd non sono una questione da prendere alla leggera. Se non ci sono miglioramenti avendo seguito questo articolo, preparati a cambiare del tutto il tuo disco. Un settore danneggiato è una sezione del disco che è stata danneggiata in modo permanente

Potrebbero esserci una miriade di ragioni per questo, ma di fatto capito molto piu spesso a quei vecchi hdd a disco. La testina del disco rigido potrebbe aver toccato quella parte del disco rigido e l’ha danneggiata, della polvere potrebbe essersi depositata su quel settore e averlo rovinato, la cella di memoria flash di un’unità a stato solido potrebbe essersi consumata o il disco rigido potrebbe aver avuto altro difetti o problemi di usura che hanno causato danni fisici al settore. Questo tipo di settore non può essere riparato. Comunque potrebbe sempre essere un problema di malware, spegnimento improvviso, surriscaldamento e così via, sono solo alcuni di questi.

Perchè hai un Bad Sector?

Se il computer si spegne improvvisamente a causa di un’interruzione di corrente o di un cavo di alimentazione tirato o perche tu sei abituato a spegnere non a modi, è possibile che il disco rigido si sia spento durante la scrittura su un settore. In alcuni casi, è possibile che i settori sul disco rigido contengano dati che non corrispondono al loro codice di correzione degli errori: questo verrebbe contrassegnato come un settore danneggiato. Anche virus e altri malware che danneggiano il tuo computer potrebbero causare tali problemi di sistema e causare lo sviluppo dei settori danneggiati. Partendo dai dettagli potresti usare le orecchie per sentire se ci sono dei strani rumori mentre hdd è in funzione, oppure prova a capire la temperatura di funzione.

Aimè dirlo ma i dati archiviati all’interno dei settori danneggiati sono inutilizzabili. Questo, quindi, rende necessaria la riparazione di questi settori danneggiati. In ciò che segue, abbiamo trattato i modi migliori per farlo. Quindi tuffiamo.

CMD e CHKDSK C: /f /r

CHKDSK è un popolare strumento del prompt dei comandi che viene utilizzato per controllare e riparare diversi tipi di errori e bug che si verificano nel disco rigido. Per iniziare, vai alla barra di ricerca del menu Start, digita “cmd” e seleziona la corrispondenza. Lì nel terminale CMD, digita il comando CHKDSK insieme ai parametri pertinenti come mostrato di seguito e premi Invio:

CHKDSK C: /f /r

Qui, abbiamo usato C: per specificare l’unità che vogliamo scansionare. I parametri /f sono utili per correggere eventuali errori sul disco, mentre la scansione /r è utile quando si desidera individuare settori danneggiati sul disco.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica

Usa questo metodo come ultima risorsa. Il ripristino delle impostazioni di fabbrica è un modo per formattare completamente l’intero sistema e ripristinare tutto alle impostazioni iniziali quando hai acquistato il PC per la prima volta.

Ecco come puoi iniziare con esso:

  1. Vai alla barra di ricerca del menu Start , digita “impostazioni” e seleziona la corrispondenza migliore.
  2. Nel menu Impostazioni, vai su Sistema> Ripristino> Ripristina questo PC.

Ottimizzazione dell’unità

Se sospetti che un settore specifico del tuo PC sia stato danneggiato, puoi fare affidamento sugli strumenti integrati per scansionare e confermare se è davvero così. Da lì, devi semplicemente utilizzare l’opzione di riparazione e far funzionare tutto di nuovo. Questo processo e molto lungo in base all’unità che usi ad esempio se è una NVME, SSD, o HDD.

Vai su Questo PC, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità che desideri scansionare e riparare e seleziona Proprietà. Nella nuova finestra di dialogo Proprietà, selezionare Strumenti. Quindi seleziona Verifica e scegli Scansione unità.

Verrà avviata una nuova scansione che esaminerà l’unità completa per individuare eventuali settori danneggiati. Se trovi nuovi settori danneggiati, avrai un’opzione per riparare l’unità.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.