Risultato storico: primo raccolto coltivato nel suolo lunare

Gli scienziati hanno coltivato con successo piante nel suolo lunare per la prima volta nella storia. Le terre utilizzate erano terre ottenute durante le tre missioni Apollo avvenute tra il 1960 e il 1970.

Mentre le basi per la colonizzazione dell’umanità nello spazio continuano a essere gettate rapidamente, oggi c’è stato uno sviluppo estremamente importante che può aiutare in questo senso. Il suolo lunare portato sulla Terra dagli astronauti che sono andati sulla Luna e hanno prelevato campioni di suolo durante le missioni Apollo della NASA è riuscito a diventare una fonte di vita per le piante.

Il lavoro, iniziato nel 2021, guidato dalla biologa spaziale e genetista Anna Lisa Paul dell’Università della Florida, ha avuto successo. Gli scienziati sono riusciti a coltivare piccole piante nel suolo della Luna, che è stato privo di vita per miliardi di anni. La ricerca indica che in futuro gli astronauti potranno coltivare le proprie serre sulla Luna.

Nutrienti aggiunti per le piante al terreno:

Secondo lo studio pubblicato su Nature, i suoli utilizzati nello studio erano suoli ottenuti dalle missioni Apollo 11, Apollo 12 e Apollo 17Gli scienziati hanno aggiunto nutrienti e acqua al suolo perché questi suoli, a differenza dei suoli sulla nostra Terra, non hanno minerali o ioni.

Da sinistra a destra Anna-Lisa Paul, Rob Ferl

Dopo la semina, la pianta di crescione dell’orecchio di topo (arabidopsis thalian) è diventata verde con successo nel suolo lunare. D’altra parte, i risultati ottenuti nello studio hanno anche mostrato che coltivare piante nel suolo lunare è piuttosto impegnativo. È stato riferito che lo sviluppo delle piante nel suolo lunare è lento e la maggior parte di esse mostra morfologie da stress . Tuttavia, tutte le piante coltivate hanno mostrato stress ionici simili alla reazione delle piante nel suolo terrestre al sale, al metallo e all’ossigeno reattivo.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.