Velocità dei Cavi Ethernet e Quale Scegliere per la Fibra Ottica?

Il Cavo Ethernet; Fornisce l’accesso a Internet collegando i nostri dispositivi di rete modem, router o switch (multiplexer) a computer, smart TV, lettori multimediali, console di gioco e molti altri dispositivi. Sebbene questi cavi siano molto simili nell’aspetto, in realtà sono divisi in molte categorie tra loro.

Se lo definiamo in modo semplice; il cavo standard CAT con un numero basso rappresenta i cavi deboli in termini di larghezza di banda e perdita di segnale, mentre con un numero elevato rappresenta i cavi con larghezza di banda elevata e perdita di segnale scarsa o nulla.

Cosa significa CAT?

Quando acquisti un cavo Ethernet o guardi i cavi Ethernet che escono dalle scatole dei nostri modem, vediamo frasi come CAT5, CAT5E o CAT6. Queste frasi sono termini che specificano lo standard del cavo ethernet e mostrano quali funzionalità offre.

È possibile utilizzare la tabella seguente per comprendere e confrontare meglio le categorie di cavi Ethernet. Inoltre, questa tabella ti aiuterà a scegliere il tipo di cavo in base alla velocità di Internet che stai utilizzando.

CategoriaIsolamentoMassima velocità di connessione Massima larghezza della banda
CAT 3no10Mbps16 MHz
CAT 5no10-100Mbps100 MHz
CAT 5Eno1.000 Mbps – 1 Gbps100 MHz
CAT 6Per tipo di cavo10 Gbps fino a 55 metri250 MHz
CAT 6APresente10 Gbps fino a 55 metri500 MHz
CAT 7Presente100 Gbps fino a 15 metri600 MHz
CAT 7APresente100 Gbps fino a 15 metri1.000 MHz
CAT 8PresenteFino a 30 metri 40 Gbps2.000 MHz

CAT 3 e CAT 5

I cavi Ethernet CAT 3 e CAT 5 sono le categorie più lente e problematiche. Sebbene i cavi CAT 5 siano ancora ampiamente utilizzati, i cavi CAT 3 sono ora ritirati dal commercio. Se desideri una connessione Internet locale di 100 Mbps o superiore, dovresti stare lontano da entrambe queste categorie.

CAT 5E

CAT 5E è una versione rivista della tua versione CAT 5, ovvero una versione leggermente migliorata. Non c’è alcuna differenza fisica tra loro. Tuttavia, i produttori hanno iniziato a produrre cavi CAT 5E secondo standard di test più severi per eliminare i trasferimenti di segnali indesiderati tra i canali di comunicazione (cross talk). CAT 5E è attualmente uno dei tipi di cavo più utilizzati grazie al suo basso costo di produzione e al supporto di velocità più elevate rispetto ai cavi CAT 5. Sebbene supporti una velocità di 1000 Mbps, il suo più grande svantaggio è che non ha alcun isolamento.

CAT 6

Lo standard CAT 6 ha una larghezza di banda molto più ampia rispetto a tutti gli standard precedenti. Questi cavi, che sono isolati con lamina e strutture intrecciate secondo le preferenze del produttore, mirano a ridurre al minimo la perdita di segnale. Inoltre, i cavi con questo standard escono oggi dalle scatole di molti modem.

Se vuoi avere un’esperienza Internet fluida, CAT 6 è la migliore soluzione conveniente.

CAT 6A

CAT 6A è uno standard aggiornato per la larghezza di banda rispetto a CAT 6. La larghezza di banda da 250 MHz con CAT 6 aumenta a 500 MHz con CAT 6A. In questo modo, questo cavo è in grado di mantenere velocità elevate. Inoltre, un altro grande vantaggio di questo standard rispetto a CAT 6 è che viene isolato come standard.

CAT 7

CAT 7 è uno standard molto più avanzato rispetto a qualsiasi standard precedente. La maggiore larghezza di banda è perfetta per coloro che trasferiscono costantemente file su reti locali. Ad esempio, sei in uno studio che produce contenuti video e devi copiare i file in posizioni diverse. Con questo cavo puoi raggiungere una velocità di 100 Gbps. Ciò significa 12,5 GB di trasferimento dati al secondo.

I cavi CAT 7 sono dotati di connettori GigaGate45 invece di connettori RJ45 come i loro predecessori. Sebbene questo connettore sia arretrato con RJ45, ha ancora una struttura che può causare problemi. Per questo motivo è utile verificare la compatibilità nella scelta dei vecchi dispositivi.

CAT 7A

CAT 7A mantiene la velocità offerta da CAT 7, ma aumenta la larghezza di banda, promettendo una migliore esperienza nella comunicazione bidirezionale. Come con CAT 7, ha ancora dei limiti al supporto. Questa categoria, che non è in alcun modo necessaria per gli utenti domestici, è progettata per l’uso in grandi progetti o aziende.

CAT 8

Il prossimo è lo standard di cavo Ethernet più avanzato. CAT 8 è la tipologia più avanzata di cavo ethernet attualmente allo studio ma ancora disponibile. Con questo tipo di cavo diventa possibile la trasmissione di dati su lunghe distanze. L’elevata larghezza di banda offre anche un grande vantaggio nella comunicazione bidirezionale.

CAT 8 è anche l’unico tipo di cavo che supporta gli standard IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers).

Ho la fibra ottica quale dovrei scegliere?

Il cavo CAT 5E è sufficiente per gli utenti VDSL o ADSL, ma consigliamo comunque di utilizzare cavi di tipo CAT 6 per una maggiore fluidità della connessione. Per gli utenti in fibra, sarebbe una buona mossa utilizzare CAT 5E ,CAT 6 o CAT 6A isolati. Lo standard CAT 7 può essere anche consigliato soprattutto per gli utenti domestici che raggiungono velocità di 100000 (100 gbps) Mbps in modo simmetrico con il servizio offerto dal tuo fornitore di rete. Tuttavia, è preferibile utilizzarlo sui dispositivi attuali in termini di problemi di compatibilità con le versioni precedenti.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.