Pagina inizialeTecnologiaWifi Access Point / Router Wifi quali sono le differenze?

Wifi Access Point / Router Wifi quali sono le differenze?

Oggigiorno la maggior parte dei dispositivi si connette a Internet in modalità wireless. Un router wireless può essere presente quasi in ogni casa. Per gli utenti domestici questo è più o meno sufficiente per soddisfare le loro esigenze poiché i segnali raggiungono tutta la casa. Ecco perché gli utenti potrebbero non conoscere il punto di accesso wireless o chiedersi come sia diverso dal router wireless. Entrambi i dispositivi aiutano gli utenti a connettersi alla rete WiFi. Tuttavia, non sono la stessa cosa e funzionano in modo leggermente diverso.

Cos’è un router wireless?
Un router è un dispositivo utilizzato per inoltrare la connessione Internet a tutti i dispositivi collegati. Un WiFi combina le funzioni di rete di un router e un punto di accesso wireless. Un router wireless (o router WiFi) funziona in modo molto simile a un router cablato, ma sostituisce i cavi con segnali radio wireless. Questi dispositivi sembrano piccole scatole con diverse antenne corte per aiutare con i segnali a casa o in ufficio. Più lontano sarà l’utente dal router wireless, più debole sarà il segnale. I router wireless possono funzionare come router Internet, switch e punto di accesso. Gli utenti connessi a un router wireless potranno accedere sia alla LAN che alla WAN. A seconda del router wireless, può supportare da pochi a centinaia di utenti.

La maggior parte dei router wireless può anche funzionare come firewall, attraverso il quale gli utenti possono monitorare, bloccare, controllare e filtrare il traffico di rete in entrata e in uscita. I router wireless sono stati migliorati negli ultimi anni, consentendo a più dispositivi di connettersi e fornendo più larghezza di banda.

Cos’è un Wireless Access Point?
Un punto di accesso wireless o semplicemente un punto di accesso è un hardware di rete che consente ai dispositivi WiFi di connettersi a una rete cablata. Un punto di accesso wireless si collega a un router cablato tramite Ethernet e quindi fornisce un segnale WiFi in quella zona. Un punto di accesso può gestire oltre 60 connessioni simultanee. Aiuta gli utenti che si trovano fuori dalla portata del router fornendo loro un segnale WiFi.

Grandi edifici e aree richiedono punti di accesso in posizioni diverse in modo che gli utenti possano spostarsi liberamente da un luogo all’altro senza subire interruzioni di rete. Quando gli utenti si spostano da un luogo a un altro, anche i loro dispositivi passano da un punto di accesso a quello successivo senza interrompere la connessione. Gli utenti non si accorgeranno nemmeno quando stanno cambiando rete.

Differenza tra router wireless e punto di accesso wireless
I router wireless vengono utilizzati in casa e nei piccoli uffici, dove tutti gli utenti possono essere collegati tramite un unico router. I punti di accesso wireless vengono utilizzati in un’azienda più grande, dove l’area è grande per essere coperta da un router. La maggior parte delle grandi aziende richiederà molti punti di accesso per fornire servizi. Anche se il router wireless copre l’area, ci saranno comunque segnali WiFi deboli e punti morti nell’area. Il punto di accesso può aiutare con i punti morti e l’estensione di una rete wireless. Il router funge da hub che configura una rete locale e il punto di accesso è un dispositivo secondario all’interno della rete locale che fornisce un’altra posizione per i dispositivi.

Un router wireless può funzionare come punto di accesso, ma non tutti i punti di accesso possono funzionare come router. Un router opera tra reti diverse e instrada il traffico tra di esse. Considerando che un punto di accesso funzionerà solo in una singola rete e viene utilizzato per estendere in modalità wireless la rete esistente. Il router wireless avrà una porta WAN (Internet), mentre un punto di accesso non avrà una porta WAN.

In conclusione, un router può distribuire equamente i dati tra tutti gli utenti, gestire il routing su una rete, risolvere DNS, gestire una connessione a un ISP e può essere un firewall. Un punto di accesso è semplicemente un dispositivo connesso a un router o uno switch che consente agli utenti di accedere alla rete in modalità wireless.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati