Pagina inizialeHostingWordpress lento? ecco la migliore soluzione

WordPress lento? ecco la migliore soluzione

Cos’è LSCWP?

LiteSpeed ​​Cache (LSCWP) è un plug-in di accelerazione del sito all-in-one che include una cache a livello di server dedicata e una serie di funzionalità di ottimizzazione. LSCWP supporta WP Multisite ed è compatibile con i plugin più popolari come WooCommerce, bbPress e Yoast SEO.

Caratteristiche generali LiteSpeed, Apache, NGiNX, ecc. Può essere utilizzato da tutti i siti di proprietà di
Le funzioni esclusive LiteSpeed ​​richiedono uno dei seguenti: OpenLiteSpeed, prodotti commerciali LiteSpeed, hosting supportato da LiteSpeed ​​o CDN QUIc.cloud.

Le caratteristiche principali del plugin LiteSpeed ​​sono le seguenti;

  • Memorizzazione automatica della pagina nella cache per migliorare notevolmente le prestazioni del sito,
  • Cancellazione automatica delle pagine correlate in base a determinati eventi,
  • Cache privata per gli utenti registrati,
  • Memorizzazione nella cache delle chiamate API REST,
  • Memorizzazione nella cache separata delle visualizzazioni desktop e mobile,
  • Possibilità di programmare la pulizia per URL specificati,
  • Supporto per WooCommerce e bbPress,
  • Comandi della CLI di WordPress,
  • Sistema API per una facile integrazione della cache,
  • Esclusione dalla cache per URI, Categoria, Tag, Cookie, Agente utente,
  • Browser di avvio intelligente con supporto della mappa del sito SEO friendly,
  • Più modifiche al browser per la cache,
  • Supporto HTTP / 2 – Supporto HTTP / 3 e QUIC

Come attivare LSCWP Come usarlo?

I concetti delle scorciatoie LSCWP:

Scansione o nuova scansione: scopri tutte le installazioni di WordPress. Questo strumento cerca la radice nota di ogni documento utente cPanel, salva tutte le impostazioni trovate in un file di dati e le visualizza nella schermata di amministrazione. Se questo file di dati viene rimosso o danneggiato, scansionarlo di nuovo per riempire l’elenco.

Stato aggiornamento: lo stato della cache viene visualizzato per ciascuna installazione di WordPress elencata. Utilizzare il pulsante Aggiorna stato per vedere quali installazioni hanno la cache litespeed attualmente abilitata.

Scarica tutto: questo pulsante cancella la cache di TUTTI i siti abilitati per LSCache, inclusi quelli che utilizzano un CMS diverso. Per cancellare LSCache per un singolo sito, eseguire questa attività direttamente dal dashboard di amministrazione del sito.

Abilita / Disabilita: questi pulsanti abilitano e disabilitano LSCWP per tutte le installazioni di WordPress selezionate collettivamente. Per abilitare o disabilitare un singolo sito, utilizzare il collegamento nella colonna Azioni accanto a quel sito.

Contrassegna / Rimuovi contrassegno: una volta che un sito viene contrassegnato, verrà escluso da tutti i batch. Utilizzare questo pulsante per contrassegnare o deselezionare in batch i siti selezionati. Per contrassegnare o esplodere un singolo sito, utilizzare il collegamento nella colonna Azioni accanto a quel sito.

Carica il certificato SSL su QUIC.cloud: questo pulsante tenterà di rilevare le informazioni sul certificato SSL di un sito e caricarle sull’account QUIC.cloud connesso alla data installazione di WordPress. Questa azione richiede che una chiave di dominio QUIC.cloud sia già stata creata nella cache LiteSpeed ​​per il plugin WordPress (“LiteSPeed Cache -> Public”).

Attivazione
Accediamo a Cpanel e seguiamo questi passaggi:

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati