10 migliori pacchetti icone per Ubuntu

Home / Linux / 10 migliori pacchetti icone per Ubuntu
10 migliori pacchetti icone per Ubuntu

Se sei annoiato dal set di temi e delle icone originali di linux? Puoi scaricare e installare pacchetti e temi insieme alle loro icone, sono il modo più semplice per adattare l’aspetto del tuo sistema operativo ai tuoi gusti. Per estensione, è anche il più veloce in termini di prestazioni. Ciò che è conveniente nell’utilizzare i temi delle icone è il fatto che non è necessario apportare modifiche significative al tuo sistema. Devi installare semplicemente il pacchetto di icone che desideri (preferibilmente insieme a un tema adatto), imposta lo sfondo e il gioco è fatto.

I seguenti sono elencati senza un ordine particolare.

1. WhiteSur

Se ti piace un tema di icone macOS, allora Bianco Sur è il pacchetto di temi di icone solo per te. Come suggerisce il nome, il Bianco Sur il tema dell’icona è ispirato al popolare macOS Big Sur. Ti consente di modificare la tua istanza di Ubuntu e di dargli un aspetto macOS elegante e accattivante utilizzando questo pacchetto di temi di icone.

Per applicare il tema dell’icona, scarica il file Tema dell’icona WhiteSur estrai la cartella compressa e copia la cartella nel file ~/.icons cartella. Questa è una cartella nascosta che risiede nella tua home directory. Se la cartella non esiste, assicurati di crearla e procedi con i passaggi di installazione come descritto.

2. Remix Flat

IL Remix Flat Il tema delle icone offre pacchetti di icone dallo stile accattivante che, per la maggior parte, sono piatti con alcuni gradienti e ombre per dare alle icone una certa profondità.

Remix Flat buioleggero temi e puoi scegliere uno dei due a seconda delle tue preferenze. Inoltre, fornisce 12 varianti di colore per le tue cartelle o directory.

Per installare Flat Remix, aggiungi il suo repository come mostrato.

$ sudo add-apt-repository ppa:daniruiz/flat-remix

Successivamente, aggiorna l’indice del pacchetto e installa il file Flat-remix tema dell’icona.

$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get install flat-remix-gnome

3. Lüv

Luv è un bellissimo tema di icone in stile piatto. È il successore di Flattr che mantiene le sue icone minimaliste deliziose per gli occhi senza uno sfondo.

Per installare il Luv icon theme, clona il repository usando il seguente comando:

$ git clone https://github.com/Nitrux/luv-icon-theme.git

Successivamente, sposta il file Amore directory a /usr/condividi/icone per tutti gli ambienti o ~/.icons per ambienti basati su GTK o ~/.local/share/icons per Plasma 5.

Infine, seleziona il tema nel file Impostazioni.

4. Icone Windows 10: We10x

We10x è un tema di icone ispirato a Microsoft che aggiunge un pizzico di icone di Windows 10 in Linux. È importante notare che le icone non sono un clone delle icone di Microsoft, ma sono sorprendentemente simili.

IL We10x Il tema sfrutta la flessibilità del gigante di Redmond per compilare in modo indipendente l’estetica per assomigliare il più possibile alle icone di Windows. Questa familiarità è ideale per gli utenti che passano da Windows e preferirebbero comunque l’estetica delle icone di Windows.

Puoi installare We10x icons su Ubuntu scaricando l’ultima versione di Tema icona We10xestraendo il file tarball e copiando la cartella di primo livello nel file hidden ~/.icons directory nella tua home directory. Se la directory non è presente, creala.

5. Numix Circle

Sviluppato dal progetto Numix un tema di icone circolari che, come suggerisce il nome, presenta le icone delle tue applicazioni in una bella forma circolare.

Con il tema Numix, ogni icona dell’app appare in una forma circolare. Questa è una scelta perfetta per gli utenti che preferiscono un tema di icone circolari che abbraccia centinaia di icone delle applicazioni, comprese quelle più recenti.

Numix è già disponibile nei repository delle principali distribuzioni come Ubuntu, Debian, Gentooe tutti i suoi derivati.

Per installare il Circle Numix tema, eseguire i seguenti comandi:

$ sudo apt install numix-icon-theme-circle 

Inoltre, se stai correndo Ubuntu e qualsiasi dei suoi derivati come Elementare E Linux Mint puoi installare il file Numix PPA e quindi installare il Numix tema e icone.

$ sudo add-apt-repository ppa:numix/ppa
$ sudo apt update
$ sudo apt install numix-icon-theme-circle

6. Papirus

Papiro è uno dei temi di icone più popolari per Ubuntu grazie al suo set di icone colorato e creativo che abbraccia molte applicazioni. È un SVG tema di icone ispirato al tema delle icone di carta e offre una vasta gamma di icone audaci e visivamente accattivanti.

È disponibile in cinque varianti:

  • Papiro
  • Papiro Luce
  • Papiro scuro
  • ePapirus – Disponibile solo per SO elementare
  • ePapirus Dark – Disponibile solo per SO elementare

Per installare il Papiro tema dell’icona, aggiungi il suo P.P.A come mostrato.

$ sudo add-apt-repository ppa:papirus/papirus
$ sudo apt update

Quindi installalo come mostrato.

$ sudo apt install papirus-icon-theme

7. Tela

Tela è ancora un altro tema di icone piatte che è semplice con un tocco di colore. Le icone sono ben progettate e di aspetto modesto. Ottieni anche oltre 10 varianti di colore per le cartelle con il ‘standard‘color è l’opzione predefinita.

Per installare il Tela icona tema, installalo come segue:

$ sudo snap install tela-icons

In alternativa, puoi anche installarlo clonando il file Tela archivio git:

$ git clone https://github.com/vinceliuice/Tela-icon-theme.git

Successivamente, vai alla cartella Tela-icon-theme.

$ cd Tela-icon-theme

Quindi eseguire lo script della shell di installazione.

$ ./install.sh

8. Vimix

Vimix è un tema materiale colorato basato sul tema dell’icona Paper, che fornisce un tocco classico alle icone e viene fornito con una varietà di varianti di colore tra cui Jade, Doder, Ruby e Beryl per citarne alcuni. Fornisce anche due temi: chiaro e scuro.

Installare Vimix e clonare il repository git di Vimix.

$ git clone https://github.com/vinceliuice/vimix-icon-theme.git

Successivamente, vai alla cartella Vimix ed esegui lo script di installazione.

$ cd vimix-icon-theme/
$ ./install.sh

9. Newaita

Newaita Il tema dell’icona è una miscela di design dei materiali e tema dell’icona vecchio stile che conferisce alle tue icone uno stile o un aspetto retrò. Questo è un tema di icone ideale per gli utenti che preferiscono un tema di icone vecchio modello.

Installare Newaita e clonare il repository git.

$ git clone https://github.com/cbrnix/Newaita.git

Successivamente, sposta Newaita/Newaita-dark in ~/.icons O ~/.local/share/icons O /usr/condividi/icone directory.

10. Qogir

Qogir è un tema di icone piatto ed elegante per i moderni desktop Linux, che fornisce icone pulite e ben bilanciate con sfumature e linguaggio di design coerenti. Colpisce attentamente un equilibrio tra icone dall’aspetto professionale e dall’aspetto non così casual.

Per installarlo, clona il suo repository git, vai alla sua directory e quindi installa l’icon pack.

$ git clone https://github.com/vinceliuice/Qogir-icon-theme.git
$ cd Qogir-theme
$ ./install.sh

Come installare i temi delle icone su Ubuntu

Alcuni dei temi di icone elencati devono essere installati manualmente. Non agitarti ancora; il processo è più facile di quanto sembri.

Inizia scaricando l’ultima versione del tema dell’icona. A seconda della confezione, questo può venire come file zip o a .tar.gz – ma non importa. Estrai l’archivio al termine del download.

Infine, sposta la cartella di primo livello all’interno della cartella estratta nel file nascosto ~/.icons cartella nella directory Home. Crea la directory in quella posizione se non ce n’è già una.

Premere Ctrl + H per mostrare/nascondere file e cartelle nascosti su Ubuntu e sei a posto. Puoi usare il GNOME Tweak app o Linux Mint strumento aspetto per impostare il tema. Queste app ti consentono di apportare modifiche alla tua interfaccia utente e vedere l’effetto in tempo reale. Ci sono centinaia di set di icone disponibili là fuori. Si spera che questi ti siano piaciuti.

Divertiti!

Lascia un commento

Lindirizzo email non verrà pubblicato, i campi obbligatori sono contrassegnati con *