Pagina inizialeGoogleAdsense Entrate a rischio: devi risolvere alcuni problemi relativi al file Ads.txt

Adsense Entrate a rischio: devi risolvere alcuni problemi relativi al file Ads.txt

Vedi un messaggio “Entrate a rischio: devi risolvere alcuni problemi del file ads.txt per evitare gravi ripercussioni sulle tue entrate.” quando accedi al tuo account Google Adsense? Potrebbe essere necessario risolvere alcuni problemi con il file ads.txt per alcuni dei tuoi siti web. In questo post vedremo come risolvere il problema relativo a “Guadagni a rischio: è necessario risolvere alcuni problemi del file ads.txt per evitare gravi ripercussioni sulle tue entrate”.

Prima di tutto, cos’è questo file ads.txt

Ads.txt è l’abbreviazione di Venditori digitali autorizzati. Secondo Google,

“Ads.txt è un’iniziativa IAB Tech Lab che aiuta a garantire che il tuo inventario pubblicitario digitale venga venduto solo tramite venditori (come AdSense) che hai identificato come autorizzati. La creazione del tuo file ads.txt ti offre un maggiore controllo su chi è autorizzato a vendere annunci sul tuo sito e aiuta a prevenire la presentazione agli inserzionisti di inventario contraffatto.

  • L’uso di ads.txt è non obbligatorioma è altamente consigliabile includerlo se stai monetizzando il tuo sito web.
  • Ads.txt può aiutare gli acquirenti a identificare l’inventario contraffatto E aiutarti a ricevere una maggiore spesa pubblicitaria che altrimenti sarebbero potuti andare verso quell’inventario contraffatto.

Come verificare se il tuo sito ha già la configurazione di ads.txt

Per verificare se ads.txt è incluso nel tuo sito web, il modo più semplice è aggiungere “/annunci.txt“al nome di dominio del nostro sito web.

Ad esempio: https://tuodominio.com/annunci.txt

Se ads.txt è già configurato per il tuo sito web, dovresti essere in grado di vedere una pagina web con alcune voci come:

google.com, pub-0000000000000000, DIRETTO, f08c47fec0942fa0

Dove pub-0000000000000000 è il tuo ID editore Google.

Dove si trova ads.txt nel tuo sito web?

Il file ads.txt deve essere caricato nella root del tuo sito web. Se non ti rendi conto se hai ads.txt o meno, il modo più semplice è navigare e controllare.

Per modificare o apportare modifiche ad ads.txt, puoi accedere al file manager del tuo hosting web e navigare nei file del sito web in httpdocs o public_html e cercare un file con il nome ads.txt. Se è già aggiunto, dovresti trovare un file con il nome ads.txt lì.

Passaggi per risolvere: Guadagni a rischio: devi risolvere alcuni problemi del file ads.txt per evitare gravi ripercussioni sulle tue entrate.

Va bene. Ora che vedi “Guadagni a rischio: devi risolvere alcuni problemi del file ads.txt per evitare gravi ripercussioni sulle tue entrate”. quando accedi al tuo account Google Adsense, la prima cosa da fare è guardare all’interno di Google Adsense e vedere cosa dice.

  • Nel messaggio “Guadagni a rischio: devi risolvere alcuni problemi del file ads.txt per evitare gravi ripercussioni sulle tue entrate”, fai clic su SISTEMALO ADESSO.
  • Google Adsense ti porterà in una pagina in cui potrai vedere tutti i tuoi siti web approvati per Adsense e lo stato verrà visualizzato sotto Stato Ads.txt colonne. Dovresti essere in grado di vedere un sito particolare in cui si trova lo stato di ads.txt NON TROVATO.
  • Fai clic sul nome del sito in corrispondenza del quale vedi ads.txt NON TROVATO
Guadagni a rischio: devi correggere alcuni file ads.txt
Guadagni a rischio: devi correggere alcuni file ads.txt
  • Google Adsense mostrerà la riga di codice che devi aggiungere al tuo ads.txt
  • Devi copia e incolla il codice di seguito nel file ads.txt e caricare nella directory principale del tuo sito.
  • Se disponi di un file ads.txt esistente, devi accedere al file e incollare lì il codice.
  • Se utilizzi un’altra rete pubblicitaria (come Ezoic), devi aggiungere questa rete al file ads.txt. Segui la procedura indicata nella rete pubblicitaria per modificare il file ads.txt.

Pertanto, per risolvere il problema “Guadagni a rischio: devi risolvere alcuni problemi del file ads.txt per evitare un grave impatto sulle tue entrate”, devi aggiungere ads.txt al tuo sito web che dovrebbe includere il codice Google Adsense sopra. Se hai già incluso il codice Google Adsense nel tuo ads.txt e l’errore viene ancora visualizzato, puoi controllare alcuni problemi comuni e soluzioni discussi alla fine di questo post.

Oltre al codice Google Adsense, se utilizzi altre reti pubblicitarie (come Ezoic, Infolinks), devi includere altri codici pertinenti alle reti pubblicitarie che stai utilizzando nel file ads.txt.

Come aggiungere ads.txt in Blogger (blogspot)?

Come già saprai, devi includere ads.txt nella radice del tuo sito web. Ma se utilizzi Blogger, allora sai già che l’hosting è gestito da Google. YNon hai accesso diretto ai file del sito web se utilizzi Google Blogger. Ma Google Blogger ti consente di aggiungere ads.txt nelle impostazioni.

Se il tuo blog è monetizzato con fornitori di terze parti o hai integrato manualmente AdSense nel tuo blog, devi impostare manualmente il contenuto del file ads.txt.

Per aggiungere ads.txt nel sito web di Blogger (blogspot), procedi nel seguente modo.

  • Accedi a Blogger e dal menu a discesa nell’angolo in alto a sinistra seleziona il blog per cui desideri impostare ads.txt.
  • Dal menu a sinistra, fare clic su Impostazioni.
  • Nella pagina delle impostazioni, scorri verso il basso e cerca “Monetizzazione,” poi attiva Abilita ads.txt personalizzato.
  • Clic Annunci personalizzati.txt.
  • Copia il codice visualizzato nel tuo Google Adsense per il sito e incollalo nel file ads.txt personalizzato.
    NOTA: se utilizzi anche altre reti pubblicitarie, includi anche i codici del tuo fornitore di monetizzazione di terze parti e incollali nella casella di testo. Una riga di codice per ogni voce.
    SUGGERIMENTO: se hai più voci, è meglio copiare e incollare in un blocco note, eseguire la formattazione e incollarlo nel campo ads.txt personalizzato.
  • Clic Salva.
come aggiungere ads.txt nel sito web di blogger
come aggiungere ads.txt nel sito web di blogger

Per verificare se ads.txt è incluso nel tuo sito web o per controllare il contenuto del tuo file ads.txt, vai su https://tuodominio.com/annunci.txt

Impossibile trovare il file Ads.txt

  • Configura correttamente un file ads.txt e caricalo sul tuo dominio
  • Ricorda: devi caricare ads.txt nella root del tuo sito web, ovvero sotto httpdocs O public_html.
  • Per verificare che il file “ads.txt” sia stato aggiunto correttamente, puoi accedervi digitando il nome del tuo dominio seguito da “/ads.txt” in un browser web (es. https://www.yourwebsite.com/ads.txt).

L’ID editore Google è formattato in modo errato o manca

  • Il tuo ID editore Google è un identificatore univoco associato al tuo account Google AdSense. È una serie di numeri che inizia con il prefisso “pub”. Ad esempio: google.com, pub-80205400685xxxxx, DIRETTO, f08c47fexxxxxa0.
  • Assicurati di aver inserito l’ID pubblicato corretto.
  • Dove trovare il tuo ID editore di Google Adsense?
    • Se sei qui perché vedi l’errore “Guadagni a rischio…”, devi aver cliccato su CORREGGI ORA e aver cliccato sul sito che presenta il problema. Lì Google Adsense mostrerà il codice completo che devi aggiungere ad ads.txt. Anche il tuo ID editore di Google Adsense viene visualizzato qui. È necessario copiare il codice così com’è.
    • Altrimenti, puoi trovare il tuo ID editore Google Adsense da GOOGLE ADSENSE > IMPOSTAZIONI > INFORMAZIONI SULL’ACCOUNT.

Ads.txt è stato caricato, ma AdSense mostra ancora ads.txt non trovato.

  • A volte, potresti aver già caricato il file ads.txt con i dati corretti, ma Googel Adsense mostra ancora che ads.txt non è stato trovato. E ricevi comunque una notifica sul tuo account AdSense che mostra “Guadagni a rischio…”.
  • Verifica se hai inserito correttamente le voci in ads.txt. Per verificare che il file “ads.txt” sia stato aggiunto correttamente, puoi accedervi digitando il nome del tuo dominio seguito da “/ads.txt” in un browser web (es. https://www.yourwebsite.com/ads.txt). Questo è tutto ciò che devi fare o puoi fare da parte tua.
  • Questo potrebbe essere un problema da parte di Google AdSense. La scansione e la verifica del file ads.txt potrebbe richiedere del tempo. Il processo potrebbe richiedere alcuni giorni per completare e aggiornare lo stato del file ads.txt. Ricontrolla più tardi e vedi.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *