Installazione aaPanel su Rocky Linux 8 Green Obsidian

aaPanel segue le distribuzioni CentOS, Ubuntu, Debian, Fedora. Ma ora è disponibile anche per Rocky Linux. Può essere utilizzato tramite Nginx o Apache. Supporta mysql e redis come database e pure-ftpd come server ftp. Essendo un pannello di controllo GUI basato sul Web, esso semplifica la gestione di macchine remote e locali con le sue vaste funzionalità. Con aaPanel, è facile installare LANMP/LAMP (Linux Apache/Nginx, MySQL, PHP), OpenLiteSpeed ​​con un solo clic. Puoi anche usare tutte le versioni di php con il selettore php. L’interfaccia utente ricorda il pannello di amministrazione di WordPress. Ci sono molti percorsi alternativi da prendere. Uno di questi percorsi è aaPanel, uno strumento open source gratuito che è stato distribuito su oltre 3 milioni di server in tutto il mondo. aaPanel consente agli amministratori di gestire artisti del calibro di:

  • Estensione di sicurezza gratuita che rende molto sicuro da usare.
  • Gestione in tempo reale delle risorse del server.
  • È multipiattaforma
  • Ha un potente editor online
  • La pianificazione delle attività, ad esempio il backup del database e del sito Web, è molto semplice.
  • Gestione dei file
  • È leggero: utilizza risorse di sistema molto minime.

Sebbene aaPanel potrebbe non essere un sostituto esatto per cPanel, è sicuramente un degno concorrente come strumento temporaneo.

Installiamolo e vediamo cosa ha da offrire.

Come installare aaPanel su Rocky Linux

Installare aaPanel è abbastanza semplice. In effetti, il processo è lo stesso, indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando Ubuntu o un fork di CentOS.

I port utilizzati da aaPanel sono: (8888|888|80|443|20|21)

Prima di iniziare l’installazione, assicurati che i pacchetti di sistema siano aggiornati alle ultime versioni stabili. Successivamente installare i pacchetti richiesti

sudo yum update
sudo yum install vim curl

Lo script di installazione per Rocky Linux 8 può essere scaricato usando Wget come di seguito.

curl -sSO http://www.aapanel.com/script/new_install_en.sh

Una volta completato il download, esegui lo script di installazione su Rocky Linux 8.

sudo bash new_install_en.sh forum

Durante l’installazone ti verranno richiesti di procedere all’installazione digitando Yes sulla tastiera, di seguito di nuovo Yes per installare SSL sull’accesso al pannello di controllo aaPanel.

Dall’output, aaPanel e le sue dipendenze sono stati installati su Rocky Linux 8 | AlmaLinux 8. Inoltre, sono stati creati un utente e una password per il login. Tienili e conservali. Poi verifichiamo se il servizio è in ascolto sulla porta 8888 indicata.

sudo ss -plunt|grep 8888

Consenti la porta attraverso il firewall

sudo firewall-cmd --add-port=8888/tcp --permanent
sudo firewall-cmd --reload

Ora procedi e accedi all’interfaccia utente web di aaPanel utilizzando l’URL fornito sopra. Ad esempio http://INDIRIZZOIP:8888/e3ada478

Al primo login al pannello, incontreremo la configurazione da settare. aaPanel ci raccomanda di utilizzare LNMP. Nelle caselle puoi selezionare i servizi da installare durante la configurazione, in oltre puoi scegliere la configurazione veloce e quella completa.

Clicca su On-Click per procedere all’avanzamento della configurazione, dovrai attendere qualche minuto il termine della configurazione iniziale.

Con piccoli passi puoi aggiungere tantissimi nomi di domini e ospitare centinaia di siti web, nel menù a sinistra naviga su App Store, puoi trovare tantissime app da installare come le versioni php, redis, ecc. Puoi installare e seguire la tua configurazione ideale per ogni sito web.

Con questo e tutto.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.