Pagina inizialeTecnologiaPerché Windows 11 Non Verrà Rilasciato?

Perché Windows 11 Non Verrà Rilasciato?

Windows 11 rimarrà un sistema operativo che non vedremo mai. Quindi perché Microsoft non sta continuando il suo successo con Windows 10 con un nuovo sistema operativo chiamato Windows 11? Chiariamo tutte queste domande.
Microsoft ha avuto molte reazioni con Windows 8, rilasciato prima di Windows 10. In particolare, la rimozione di una funzionalità iconica come il menu di avvio dal sistema operativo è stata una reazione così grande che Microsoft alla fine ha rinunciato e ha aggiunto questa funzionalità a Windows 8. Attirando le reazioni degli utenti con Windows 8, Microsoft ha rilasciato un sistema operativo “di grande successo” come Windows 10 a seguito delle lezioni che ha preso.

Jerry Nixon, uno dei portavoce di Microsoft all’uscita di Windows 10 nel 2015, ha dichiarato di non avere intenzione di rilasciare una nuova versione di Windows da ora in poi. Questa affermazione, che fu accolta con stupore all’epoca, rimase valida per gli anni rimanenti. Ma cosa c’era dietro questa decisione? Perché Microsoft ha abbandonato l’abitudine di rilasciare nuove finestre ogni pochi anni che ha adottato nel corso degli anni e ha adottato un modello nuovo di zecca?

Perché non ci sarà una nuova versione di Windows?

Esistono diversi motivi per cui non verrà rilasciata una nuova versione di Windows, incluso Windows 11. Il primo è che Microsoft impara le lezioni dopo essersi imbattuto in Windows 8. Pur vendendo nuove finestre a prezzi piuttosto costosi agli utenti ogni pochi anni, è necessario fornire agli utenti funzionalità che valgono i loro soldi. Ma quando si lanciano nuove finestre ogni 2-3 anni, non è facile essere innovativi in ​​tutti loro.

Alcuni passaggi per essere innovativi hanno ricevuto recensioni molto negative dagli utenti finali. Uno di questi era che il pulsante di avvio che abbiamo menzionato sopra era stato rimosso e Microsoft aveva già fatto un passo indietro a questo punto facendo la cosa giusta.

Questo passo compiuto da Microsoft è stato forse il primo stadio di un nuovo sistema operativo che non arriverà dopo Windows 10. Ascoltando il feedback dei suoi utenti, Microsoft ha capito che d’ora in poi avrebbe dovuto renderlo un’abitudine. Con Windows 10, ha contattato i suoi utenti molto più di prima e ha inserito il feedback degli utenti in un posto importante nello sviluppo del sistema operativo.

Dopo le critiche negative ricevute dopo Windows 8, Microsoft ha sviluppato un sistema operativo di successo come Windows 10 e ha quasi conquistato il cuore dei suoi utenti. Perché i passaggi fatti durante lo sviluppo di Windows 10 erano molto più sicuri e più semplici di quelli focalizzati sull’esperienza di Windows 8. Questo è esattamente il motivo per cui Windows 10 è diventato il Windows più utilizzato di sempre.

È stato annunciato che è stato installato su un miliardo di dispositivi dal rilascio di Windows 10 nel 2020. Secondo i dati annunciati, Windows 10, che attualmente detiene la quota maggiore tra i computer Windows con oltre il settanta percento, è il secondo motivo principale alla base dell’assenza di una nuova versione di Windows. Microsoft non vorrà correre un nuovo rischio quando c’è un Windows che ha già raggiunto questa popolarità.

Se ti sei imbattuto in “concept design di Windows 11”, dimentica ciò che vedi. Perché Microsoft ha annunciato che non rilascerà una nuova versione di Windows dalla sua bocca anni fa. Il modello che ha continuato da allora rivela l’accuratezza di questa spiegazione. Forse le funzionalità che vediamo in quei progetti di Windows 11 possono essere aggiunte a Windows 10 in futuro. Si noti, tuttavia, che non vedremo un nuovo sistema operativo Windows.

Naturalmente, Microsoft non punta a mettere da parte il marchio Windows non rilasciando una nuova versione di Windows. Invece di avere un ottimo prodotto, ha adottato il principio di aggiungere tutte le innovazioni a questo prodotto. Il fatto che Windows 10 abbia ricevuto numerosi aggiornamenti dopo il suo rilascio nel 2015 è anche un precursore di questa situazione. Importanti aggiornamenti vengono applicati al sistema operativo, apportando innovazioni significative ogni anno.

Durante questi importanti aggiornamenti, Microsoft, ovviamente, non dimentica di rilasciare aggiornamenti di sicurezza a brevi intervalli. Pertanto, Windows 10 diventa un sistema operativo sempre aggiornato rispetto a Windows precedente. Questa è esattamente la verità dietro l’annuncio di Jerry Nixon che un nuovo Windows non sarà rilasciato nel 2015.

Windows 10 ha raggiunto l’obiettivo di un miliardo di dispositivi impostati da Microsoft cinque anni dopo il suo rilascio. Sebbene non sia una decisione insolita per Microsoft stabilire un target per un prodotto che possa raggiungere cinque anni dopo, è abbastanza normale che abbia installato un target a lungo termine su un sistema operativo che è stato prodotto per essere immortale come Windows 10. Probabilmente vedremo oltre un miliardo di statistiche sorprendenti in futuro.

Ricorda come appare Windows 10 oggi. A causa delle mutevoli esigenze in futuro, è probabile che vedremo un Windows 10 che è lontano da quello che è oggi. Secondo le dichiarazioni di Microsoft, Windows 10 sarà sempre in grado di soddisfare le attuali esigenze degli utenti. Anche se il suo nome è vecchio, non invecchierà mai. Poiché viene regolarmente sviluppato con il feedback degli utenti, Microsoft deve commettere errori incredibili per sfuggire al suo successo.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *