Pagina inizialeNotizieSTOP a Google Drive per questi sistemi operativi

STOP a Google Drive per questi sistemi operativi

Google ha annunciato che i sistemi operativi Windows 8, 8.1 e Windows 10 a 32 bit non supporteranno più Google Drive. Gli utenti con queste versioni di Windows non potranno utilizzare l’app dopo agosto.

Il servizio di archiviazione e sincronizzazione dei file di Google, Google Drive è uno dei servizi più utili per gli utenti. Il servizio, che esiste dal 2012, offre ai suoi utenti l’opportunità di archiviare documenti, condividere file, modificare e molto altro tramite il cloud. Naturalmente, Google Drive ha anche un’applicazione desktop.

Ad agosto 2023, termineremo il supporto di Drive per desktop su Windows 8/8.1, Windows Server 2012 e tutte le versioni a 32 bit di Windows. Per evitare l’interruzione del servizio, gli utenti Windows devono eseguire l’aggiornamento a Windows 10 (64 bit) o ​​versioni successive prima di agosto 2023. Gli utenti di una versione a 32 bit di Windows possono comunque accedere a Drive tramite un browser. 

Google

Un’informazione rilevata oggi rivela che l’applicazione Drive di Google interromperà l’accesso su alcune versioni del sistema operativo Windows. Secondo le informazioni sulla pagina di supporto, Google Drive non sarà più disponibile sulle versioni a 32 bit di Windows 8, 8.1 e Windows 10. L’era di Windows 8 e 8.1 sta lentamente volgendo al termine. Microsoft ha interrotto gli aggiornamenti di sicurezza e il supporto tecnico per questi sistemi operativi lo scorso gennaio. D’altra parte, a febbraio Google ha rilasciato anche il primo Chrome, che non supporta le versioni Windows 7 e Windows 8.

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. • Metà Free e Metà Freelancer • mail@trgtkls.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *