Modo per installare Windows 11 sui PC non supportati

WinPass11 ha la funzione di ignorare i requisiti per l’installazione di Windows 11

Questo PC non può eseguire Windows 11

Quando provi a installare Windows 11 tramite Windows Update, il download si interrompe a circa il 10% per verificare se il tuo PC è compatibile e viene visualizzato il seguente messaggio di errore: questo PC non può eseguire Windows 11.

L’errore si presenta quando il tuo PC non supporta TPM 2.0 o Il PC deve supportare Secure Boot o Il disco di sistema deve essere 64 GB o più o Il processore deve avere almeno due core o Devono essere presenti almeno 4 GB di memoria di sistema.

Usare WinPass11

Funziona su computer Windows 10 in cui sono abilitati gli aggiornamenti automatici. Devi prima provare ad aggiornare a Windows 11 quando diventa disponibile. Se l’aggiornamento fallisce a causa della mancanza delle funzionalità TPM 2.0 e SecureBoot, basterà avviare WinPass11.

WinPass11 ignorerà i requisiti hardware e ingannerà lo strumento di aggiornamento per far credere di avere i requisiti di sistema per installare Windows 11.

L’aggiornamento a Windows 11 continuerà dopo aver eseguito tutti i passaggi in WinPass11. È necessario disporre di una buona connessione Internet per l’intero processo poiché vengono scaricati i file di installazione di Windows 11, il che significa molti GB di download. 

WinPass11 è stato testato ufficialmente per installare Windows 11 Home edition su un computer privo di TPM 2.0 ma dotato di SecureBoot. Ha funzionato perfettamente e il PC ora esegue Windows 11 senza problemi.

Scarica WinPass11

Autore

Classe Novanta3, Fondatore di TrgtKLS. Appassionato in Sec IT & Tech. Expert per l'amministrazione web server e supporto in Back-&, ottimizzazione e manutenzione di esso. Metà Free e Metà Freelancer.

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Consenti gli annunci sul nostro sito

Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ti ricordiamo che finanziamo il nostro sito soltanto con le pubblicità per sostenere ogni giorno migliaia di lettori. Non essere crudele, disattiva il blocco dei annunci.